Sono tornato !

Wow è passato del tempo, mi ero scordato di questo blog ^^’

Nel frattempo sono diventato padre, quindi provvederò ad aggiungere anche ricette per bimbi ^^

 

A presto !

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Sono tornato !

Cheecake Cioccolatosa

news_1274715878_cioccolato

Olà! sono tornato, scusate la prolungata assenza ma con un matrimonio di mezzo, ed il post che ancora prosegue, mi è stato difficile rimettermi al Blog, da ora cercherò di essere più presente!
Beh, che dire?E’ arrivato l’autunno ! Giornate piovose, nebbia, freddino….non so voi ma l’autunno lo adoro, in ogni suo lato.
Inoltre è l’inizio di un periodo culinario straordinariamente florido, perciò per un degno inizio ho deciso di riprovare una Cheesecake che avevo fatto in passato, ma con alcune migliorie, prima fra tutte la cottura in forno, che con la stagione fredda ci sta proprio bene.
Io ADORO il cioccolato fondente, ma deve essere di quello amaro , 85% di cacao in su!
Questa volta sono rimasto sulla formula Heavy Chocolate, ma non vi nascondo che mi è sembrata un ottima base per aggiungere, non so…Pere, Peperoncino, Arancia, Zenzero e cosi via.
Andiamo ad elencare gli ingredienti.

Ingredienti:

– 250gr di cioccolato fondente di ottima qualità
– 3 uova
– 70gr di burro (io ho usato quello di soia, è meno unto e ha un sapore più dolce)
– 100 gr di zucchero di canna
– 20gr di cacao amaro in polvere
– 400gr e rotti di formaggio fresco (ho usato quello dell’Exquisa, senza lattosio)
– 120 gr di biscotti secchi tipo Orosaiwa
– una punta di cucchiaio di semi di vaniglia

Preparazione

Iniziamo dalla base, mettete in un mixer i biscotti secchi, un paio di cucchiai di zucchero e 50 gr di cioccolato fondente e tritate bene, quindi amalgamate il tutto in una ciotola con il burro fuso e trasferite in una tortiera opportunamente imburrata e con un foglio di carta forno tagliato a misura leggermente più larga, livellando e comprimendo con il dorso di un cucchiaio. Quindi mettete in congelatore fino a quando la crema non sarà pronta.
Versate nel mixer il formaggio fresco e con le lame da impasto, amalgamate bene, quindi aggiungete i semi di vaniglia, lo zucchero, e le uova una alla volta mentre va a bassa velocità, deve sempre vedersi privo di grumi.
Quindi aggiungete il cacao setacciato e frullate bene, quindi portare il tutto in una ciotola capiente
Sciogliete a bagnomaria il resto del cioccolato e tuffatelo nell’impasto girando bene bene per amalgamare il tutto.
Stendete la crema di cioccolato sulla base di biscotti e spianate bene con una spatola di gomma morbida. Io ho avanzato un po di graniglia di biscotti e ce li ho messi sopra, è venuta fuori una cosa niente male.
Infornate a forno preriscaldato a 160° per circa 40 minuti, poi levatela , aprite la tortiera e mettete a raffreddare su di una grata da torte, o su quella del microonde.

Se non gradite l’amaro del cioccolato (Eretici! 🙂 ) si può servire con della panna montata, una spuma di fragole o con qualcosa che ne bilanci il gusto.

Bon Appetit!

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Cheecake Cioccolatosa

Da oggi si comincia col Brunch!

886678_4730802590838_599356453_o

Nell’ordine:

French Toast
Pancake saporiti alle erbette
Pancake con mirtilli e sciroppo d’acero
Rollè di cannella
Roastì di patate con RoastBeef

Questo è solo un primo tentativo, poi provvederò ad affinare il tutto ^_^

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Da oggi si comincia col Brunch!

Pennette Fantasia del Mordy

WP_000110

Domenica ero ispirato.
Quindi, per celebrare l’ultimo giorno con il gesso ho messo insieme una cosina con quello che avevo in dispensa…coadiuvato dalla trasmissione di Gordon Ramsay ho dato libero sfogo alla fantasia.
Ecco quindi un sughino delicato ma saporito con Zucchine, Zafferano, Panna Vegetale, Pancetta e BAsilico!

Ingredienti:
– 1 Zucchina grossa
– 1 brik di panna vegetale (Adoro quella di soia)§
– 1 confezione di pancetta affumicata
– 1 bustina di Zafferano
– Sale&Pepe + Spezie assortite.
– Basilico
– Cipolla bianca e uno spicchio d’aglio
– Olio Evo

Preparazione:
Lavare e tagliare la zucchina finemente, quindi farla saltare in poco olio con lo spicchio d’aglio pelato e schiacciato fino a renderla morbida, quindi aggiungere il basilico e passare il tutto fino ad ottenere una delicata crema e metterla da parte.
In un altra padella fate dorare la cipolla, quindi mettete la panna e lo zafferano, mescolare fino a completo scioglimento e lasciare ridurre qualche secondo.
Infine, fate saltare la pancetta in una padella ben calda, quindi buttare il grasso e metterla su di un foglio di carta assorbente e tamponare per bene, così verrà bella croccante!
Cuocete e scolate la pasta al dente e preparatevi alla composizione del piatto.
prendete due parti uguali di crema di zucchine e di panna gialla, mischiatele e depositatele delicatamente sulla pasta, quindi decorate con la pancetta e servite ben caldo!

καλή όρεξη!

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Pennette Fantasia del Mordy

Risotto con le zucchine del Mordy

zucchine-scure

Avevo poco tempo e poca roba a disposizione, quindi ho visto le mie fide zucchine e ho deciso di inventare qualcosa.

Ingredienti :
– Zucchine Verdi
– Riso Vialone Nano
– Olio Evo
– Cipolla Rossa
– Vino Bianco
– Brodo Vegetale
– spezie varie (Opzionali)

Preparazione:
Tagliate a cubetti piccoli le zucchine, ma lasciatene 2-3 cm che farete a rondelle per guarnire, tritate la cipolla rossa e appassitela con l’olio , io ci ho aggiunto poco aglio in polvere, quindi aggiungete il riso e fate tostare per benino rigirando frequentemente.
Sfumate con il vino bianco ed una volta asciutto, aggiungete le zucchine a cubetti e fate andare per 5 minuti girando con un cucchiaio di legno.
Coprite con poco brodo e proseguite la cottura a fuoco lento, nel frattempo fate saltare le rondelle in poco olio ( o se volete esagerare fate prima soffriggere la pancetta con niente, poi mettete le zucchine), quindi guarnite il riso e….

καλή όρεξη!

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Risotto con le zucchine del Mordy

Merluzzo con papate del Mordy

Era ora di mettere una ricetta di pesce.
E’ una cosina semplice, ma saporita che piace anche a bambini. La cosa principale però riguarda la materia prima, il Pesce. Bisognerebbe sempre procurarselo fresco, il pescivendolo è in grado di pulire, sfilettare e togliere le lische a qualunque cosa perciò non abbiate timore di chiedere.
Tuttavia se volete testare la ricetta la prima volta un surgelato va bene uguale.

??????????????

Ingredienti:
– 2 filetti di merluzzo , o uno grande
– 4 patate
– aglio
– olio evo
– vino bianco
– prezzemolo
– cipolla
– sale&pepe

Preparazione :
Fate un trito di cipolla, aglio e prezzemolo e fatelo imbiondire in poco olio. Quindi aggiungete i filetti (anche da congelatore, ma dovrete farli andare un poco di più) e girateli 2 minuti per lato, poi sfumate con del vino bianco e quando si è asciugato aggiungete poca acqua calda e fate andare a fuoco lento, salate e pepate a piacere.
In un altra pentola fate bollire le patate, precedentemente sbucciate e tagliate 1.5 cmt di spessore al dente, quindi saltatele in padella con olio, sale e prezzemolo fino a che non sono morbide.
Fate un fondo con le patate e adagiatevi sopra il pesce, quindi irrorare col sugo di cottura.

καλή όρεξη!

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato | 2 commenti

Filetto alla Wellington del Mordy.

???????????

A grande richiesta pubblico finalmente quello che è senza dubbio il mio cavallo di battaglia, Il Filetto alla Wellington.
E’ una ricetta molto calorica, adatta per importanti occasioni più che per il consueto pasto, e a me piace presentarla con purea di patate, di carote, di lenticchie, o con delle verdure saltate alla piastra.
Ho visto la ricetta sul noto form tv Hell’s Kitchen e mi sono deciso a sperimentare, ma solo dopo molti tentativi sono riuscito a ottenere qualcosa di valido, di apprezzabile dal mio punto di vista e sopratutto da quello dei miei commensali. Prendetevi in anticipo sul pranzo/cena, la preparazione rischiede tempo e cura.

Ingredienti
– Filetto di manzo (non troppo grosso, rischia di non cuocere bene, piuttosto fatene più d’uno ma ridotti, direi 500 gr max)
– senape inglese ( vi prego nonla Dijon)
– prosciutto di parma
– pasta briseè
– aromi a piacere
– Funghi freschi
– burro e olio evo
– tuorlo d’uovo

piccolo appunto sull’ultima voce degli ingredienti : i funghi possono essere sostituiti da altro, io ho provato Patè di fegato, patè di Shitake, purea di lenticchie, e devo dire che va molto a fantasia del cuoco.

Preparazione
– mettere nel mortaio le spezie per la carne ( il mio trito solitamente è : senape, farina, sale, pepe, rosmarino) e pestare per bene
– massaggiare il filetto con le spezie e un poco d’olio, praticando delle piccole incisioni sulla superficie
– adagiare il filetto in una padella ben calda e farlo rosolare su tutti i lati, quindi aggiungere una noce di burro, inclinare la padella di lato e con un cucchiaio versare il liquido su tutta la superficie del filetto. Badate bene che la cottura in questa fase influenzerà molto il finale, quindi regolatevi secondo le vostre esigenze
– riporre il filetto su di una grata con un piatto sotto per fargli perdere i succhi rimanenti
– bagnare con un panno una superficie piana, e stendere uno strato di pellicola trasparente.
– formare uno strato compatto di prosciutto di parma sulla pellicola
– Se avete scelto i funghi, saltateli in una padella senza nulla, quindi tritateli in un mixer e poi poteneli nuovamente nella padella, dovranno perdere tutta l’acqua, altrimenti fate uno strato nel centro con il ripieno da voi scelto
– spennellate il filetto con la senape ammorbidita con un cucchiaino d’acqua e ponetelo sul ripieno, nel centro del prosciutto
– quindi avvolgetelo stretto stretto (come una caramella) e mettete in frigo , o in freezer , a riposare per una decina di minuti.
– stendete la pasta e posizionate al centro il filetto, una volta rimossa la pellicola
– spennellate l’interno con un po di rosso d’uovo e chiudete il filetto ermeticamente, quindi spennellate l’esterno con il rosso rimanente.
una volta chiuso, praticate dei leggeri tagli sulla sommità della pasta e spolverate con del sale grosso.
– Quindi in forno ventilato a 180° per circa 30 min.
– servite in fette da 3 cmt di spessore accompagnato dal contorno scelto.

καλή όρεξη!

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su Filetto alla Wellington del Mordy.

Crostini Rossi

E’ una ricetta tipica toscana, e ne ho prodotto una mia versione.

pomodoro

Ingredienti:
– Pomodori maturi
– Aglio
– Cipolla rossa
– Prezzemolo
– Basilico
– Sale&Pepe qb
– Olio evo
– Peperoncini freschi
– un pizzico di zucchero

Preparazione :

Preparare un battuto con la cipolla, l’aglio, e i peperoncini, scaldare il pentolino con un filo d’olio e aggiungere il battuto.
Sbollentare ,pelare i pomodori e tagliarli a tocchetti.
Scaldare in una padella l’olio evo, mettere il battuto e lasciare colorare a fuoco passo, quindi aggiungere i pomodori con prezzemolo e basilico e fate andare per una ventina di minuti mescolando spesso. Aggiustate di sale e pepe, e magari di peperoncino.
Piccola nota : il pane perfetto per questa ricetta è quello non salato, sciocco per i toscani, il pane normale va benissimo eh, ma quello è semplicemnte meglio.
Servire caldo sui crostini e mangiare fino a pentola pulita!

καλή όρεξη!

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Crostini Rossi

Esperimento Vegan

a causa di problemi di salute della mia compagna, ho dovuto ridisegnare un po tutto il mio modo di cucinare e , nonostante il Vegan non faccia per me, ho unito l’utile al dilettevole e ho sperimentato un po.

W_azuki2111

Ingredienti :

– Riso Basmati
– Azuki Rossi
– Salsa di soia (Tamari è la mia preferita)
– Seitan a fette sottili
– Olio evo
– Sale&Pepe qb
– Gomasio

Preparazione :

Per prima cosa mettete in ammollo gli Azuki se li avete secchi (freschi è chiedere troppo 🙂 ) per almeno 10 ore, poi bolliteli con tutta l’acqua, che assumerà il classico colore rosè per circa un oretta, poi teneli da parte, o al massimo scolateli e tenete da parte l’acqua.
Il tutto si evita se li avete già pronti in scatola, dal BIO si trovano 🙂 .
Mettete poco d’olio in una padella e il seitan a cuocere a fuoco basso, poi quando ha preso colore sfumate con salsa di soia, un cucchiaio o due, quindi aggiungete gli Azuki e un mestolo dell’acqua di cottura e fate andare a fuoco lento.
Preparate il basmati con due parti di acqua fredda e una di riso, scolatelo al dente e rimettetelo nella pentola , aggiungete azuki e seitan e lasciate andare per 2 o 3 minuti.
impiattate spolverando con del gomasio , sale e pepe a piacere.

καλή όρεξη!

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Esperimento Vegan

Cous Cous profumato in insalata

Non avevo mai provato a fare il Cous Cous, e passando dal negozio Bio sono stato incuriosito a provare, personalizzando come al solito!
E’ stato un po un miscuglio ma devo dire che ne avrei mangiato un bacile.

Ingredienti:
– circa 250gr di Cous Cous
– 1 zucchina
– 1 cipollotto
– 2 carote piccole
– 1 scatola di tonno al naturale
– olio evo
– 2 cucchiai di Curry ( io ho la mia personale miscela, vi consiglio solo di usare il Biologico perchè non avete idea di quello che mettono dentro a quello da supermarket)
– 200ml di brodo (avevo un po avanzato di manzo, Fate Vobis)
– coriandolo, pepe e sale alla bisogna.

Preparazione:
Pelare le carote e tagliarle a cubetti, tagliare così anche le zucchine e mondate, lavate e affettate finemente il cipollotto, quindi scaldate l’olio e fate saltare le verdure rigirandole spesso per rosorarle bene.
Quindi quando sono a metà cottura spolverarle con il Curry e fate andare un poco.
Aggiungete il brodo e fate sobbollire per una decina di minuti.
Intanto prepariamo il Cous Cous.
Mettete due cucchiai generosi d’olio in un pentola, aggiungete il Cous Cous e mescolate bene.
In un pentolino fate bollire 125ml di acqua salata e poi versatela direttamente sul Cous Cous, quindi lasciate riposare 3 minuti. Mettere sul fuoco vivo per un minuto buono e sgranate bene i chicchi con una forchetta.
Filtrare le verdure con un colino e aggiungetele al Cous Cous con il tonno sgocciolato, quindi speziate a volontà e gusti.
la prima volta l’ho mangiato subito e avrei dviorato anche la pentola…la seconda l’ho messo a riposare in frigo, quindi ravvivato con poco olio e mangiato in un lampo!

καλή όρεξη!

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su Cous Cous profumato in insalata