Calzoni appetitosi della nonna

Calzoni appetitosi della nonna

Calzoni appetitosi della nonna

Calzoni appetitosi della nonna è una ricetta tramandata di generazione in generazione e fa parte del ricettario di famiglia. Gli ingredienti principali sono: Farina, Prosciutto cotto,  Mozzarella, Formaggio grattugiato, Passata di pomodori e Sale.

I Calzoni appetitosi della nonna hanno un gusto raffinato, molto apprezzato perfino dai bambini. Quando vuoi fare contenti gli amici che ti vengono a trovare, prepara per loro i “Calzoni appetitosi”. Saranno tutti soddisfatti e ti ringrazieranno!

Gli ingredienti di seguito elencati sono per sei porzioni.

Calzoni appetitosi della nonna – Ingredienti
  • 1 Kg di Farina 00
  • 500 grammi di Prosciutto cotto tagliato a cubetti piccolini
  • 500 grammi di Mozzarella filante tagliata a cubetti piccolini
  • 600 grammi di Passata di pomodoro
  • 100 grammi di formaggio grattugiato
  • 20 grammi di sale
  • 6 cucchiai di olio EVO
  • Olio per la frittura
  • 1 pezzetto di lievito di birra da 20 grammi
Calzoni appetitosi della nonna – Preparazione
  1. Impastare la farina con il lievito, il sale e due cucchiai di olio EVO, con circa mezzo litro di acqua tiepida e lasciare lievitare per un’ora. Quando l’impasto è ben cresciuto, rimpastarlo di nuovo e lasciarlo ricrescere per circa un’ora e mezza, a seconda della temperatura
  2. In una terrina versare il pomodoro, 4 cucchiai di olio EVO, il formaggio grattugiato, circa 10 grammi di sale e rimescolare il tutto. E’ possibile aggiungere un pizzico di Origano, secondo i vostri gusti.
  3. Mettere una padella con abbondante olio per friggere, su un fuoco medio e lasciare riscaldare per un bel po’.
  4. Mentre l’olio si riscalda, preparate i Calzoni appetitosi della nonna. Dalla pasta lievitata per due volte, tagliatene un pezzetto di circa 60-80 grammi. Stenderlo su uno spianatoio con un matterello fino a diventare una sfoglia circolare non molto sottile, di un diametro di circa 15 cm. versateci sopra, ma solo su una metà, 2 cucchiai di passata di pomodoro, 2 cucchiai di prosciutto cotto a dadini e 2 cucchiai di mozzarella a dadini. Poi richiudete la sfoglia pigiando forte con le dita o con una forchetta.
  5. Appena tutto è pronto, cominciate a friggere, facendo attenzione che a contatto con l’olio bollente non si aprano i calzoni e fuoriesce il contenuto, rovinando l’olio di cottura.

Consigli:

In genere i Calzoni appetitosi della nonna si mangiano quando sono ancora caldi, ma vi assicuro che sono ottimi pure il giorno dopo. Molti preferiscono accompagnarli con un ottimo bicchiere di vino bianco, magari un Fiano di Avellino. Per vostra informazione vi aggiungo l’indirizzo ad una pagina web che descrive questo meraviglioso vino Avellinese.

 

 

 

Precedente Vino fai da te o fatto in casa Successivo Il vino si fa anche con l’uva