Peperoncini freschi sott’olio

foto

Come avete potuto già capire adoriamo il Dio Peperoncino, perciò ogni estate aumentiamo il numero e la qualità delle piante di peperoncino nell’orto di mio suocero.
Suggeriamo una ricetta per metterli sott’olio e gustarli su pizza, come condimento aggiuntivo nelle insalate…

Ingredienti:

Peperoncini vari
Aglio
Olio di semi
Acqua
Aceto

Procedimento:

Innanzitutto infilarsi un paio di guanti usa e getta.
Lavate, asciugate e tagliate a rondelline di mezzo centimetro (anche meno) i peperoncini.
Portate ad ebollizione un pentolino con metà acqua e metà aceto (di solito due bicchieri di acqua e due bicchieri di aceto) e tuffateci i peperoncini un pò alla volta per due minuti (mi piacciono al dente).
Ogni volta che scolate i peperoncini cotti recuperate il liquido bollente e rimettetelo sul fuoco per non sprecare nulla.
Quando i peperoncini saranno tutti cotti disponeteli su un canovaccio da cucina belli larghi e lasciate asciugare una giornata. Riponete poi nei vasetti ricoperti di olio.

Consiglio:

Non facendo cottura a bagno maria, suggerisco di consumarli in fretta e comunque di controllare che non si formino muffe o bolle varie… in tal caso purtroppo buttare via tutto!