Filetto di maiale in crosta

ARROSTOIl filetto di maiale è un’ottima alternativa (più economica soprattutto) del filetto di manzo o di vitello, e fatto in questo modo la carne rimane morbida e succulenta.

Ingredienti:
(per 4 persone)

1 filetto di maiale  del peso di circa 700 g
farina 00
pancetta arrotolata fette
alcune foglie di salvia 
1 rametto di rosmarino
sale 
pepe 
olio extravergine di oliva
1 rotolo di Pasta sfoglia
1 uovo
1 bicchiere di vino bianco
1 spicchio di aglio
senape

Vino consigliato: Montecucco Riserva

Procedimento:

Private il filetto del grasso in eccesso, salatelo e pepatelo leggermente e passatelo nella farina.
Mettete un pò d’olio iun una padella antiaderente e fate soffriggere lo spicchio di aglio schiacciato assieme a qualche foglia di salvia e il rametto di rosmarino (state attenti a non farli bruciare), quando l’olio si sarà profumato, togliete gli odori e sistematevi il filetto.

Fatelo rosolare per tre minuti per tutti i lati, sfumate con vino bianco e proseguite la cottura per altri 5 minuti. Togliete la carne dalla padella e lasciatela riposare in un piatto per 5 minuti circa. Conservate il fondo di cottura.Filtrate il fondo di cottura, aggiungete un pezzo di burro, un cucchiaio scarso di maizena, salate e pepate se serve e ottenete una salsa che metterete momentaneamente da parte.
Spennellate il filetto con della senape.
Nel frattempo assottigliate con un colpo di matterello la pasta sfoglia (3 mm) . Distribuite sulla pasta la metà delle fette di pancetta e qualche foglia di salvia. Adagiate in centro il filetto, poi copritelo con la restante pancetta e infine richiudete il tutto con la pasta. Spennellate con l’uovo sbattuto e praticate dei tagli sulla superficie della pasta per evitare che si deformi e far uscire l’umidità durante la cottura.
Ricoprite una placca da forno con un foglio di carta da forno, sistematevi il filetto in crosta e infornate a 200° per 15 minuti.
Quando la pasta esterna sarà dorata e croccante, togliete il filetto dal forno, lasciatelo intiepidire per 5 minuti, poi con un coltello affilato, tagliatelo a fette spesse. Servitelo con la salsa di cottura.