Crostata friabile

crostata
Con la nostra ricetta otterrete una frolla friabile, che si scioglie in bocca! con marmellata di prugne (bruscina al punto giusto!) è perfetta, ma è ottima anche per fare dei biscottini!

Ingredienti:

250 / 300 gr farina 00
150 gr burro
100 gr zucchero
1 uovo + 1 tuorlo
1/2 bustina di lievito per dolci vanigliato
Scorza di un limone gratuggiata
1 pizzico di sale

Procedimento:

Siccome per la riuscita di una buona frolla il segreto è lavorarla il meno possibile, vi suggeriamo di utilizzare un robot da cucina. Se non l’avete cercate di lavorare la pasta molto velocemente.
Mettete nel robot la farina, il sale, lo zucchero il lievito e il burro (da frigo) e frullate finchè non si formano tante “palline”, poi aggiungete le uova fino ad avere una bella palla.
Avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigorifero a riposare per almeno mezz’ora (se siete di fretta mettetela un pochino nel freezer).
Stendete 2/3 dell’impasto tra due fogli di carta forno con un mattarello (altezza pasta 1/2 cm) e mettetela in uno stampo a cerniera (diametro 26). Farcite con marmellata e completate con le classiche striscioline di pasta (se non vi va di faticare, stendete la pasta avanzata e ricavate con l’aiuto di coppapasta o formine dei motivi simpatici, tipo cuoricini, fiorellini…il risultato è molto carino).
Cuocete in forno a 160° ventilato per mezz’ora (o comunque quando la pasta è appena dorata, non fatevi fregare! la pasta frolla man mano che si raffredda diventa più dura).