PASTA ALLO SQUALO

Sapete che ogni anno ci sono più morti per caduta di noci di cocco che per morsi di squali? Noi italiani invece siamo i quarti consumatori mondiali di carne di squalo, in particolare di verdesca e palombo. E proprio con la verdesca abbiamo preparato il sughetto per questa pasta! Ne abbiamo comprato un trancio, simile a quello di pesce spada o tonno, sicuramente meno pregiato, ma anche più economico!

PASTA ALLO SQUALO (circa 462 kcal a persona)

pasta allo squalo la cipolla ubriaca ricetta

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 gr di pasta (i fusilli in questo caso sono perfetti!) (292 kcal a persona)
  • Un trancio di verdesca di circa 300 gr (circa 108 kcal a persona)
  • 8 pomodorini (10 kcal a persona)
  • Brodo di pesce (circa 7 kcal a persona)
  • Uno spicchio d’aglio
  • 4 cucchiaini di olio EVO (45 kcal a persona)
  • Peperoncino
  • Sale
  • Prezzemolo
Procedimento:
  • Per prima cosa preparate un bricco di brodo di pesce, va bene anche il granulare da sciogliere nell’acqua.
  • Tagliate a dadini il trancio di verdesca e dividete a metà i pomodorini.
  • Fate soffriggere l’aglio e il peperoncino, togliete l’acqua e aggiungete la verdesca insieme ai pomodorini.
  • Fate rosolare e portate a cottura coprendo con un coperchio e aggiungendo mano a mano il brodo (potrebbe anche non servire tutto).
  • Aggiustate di sale, tenendo conto che il brodo è già salato di suo e a fine cottura cospargete di prezzemolo
  • Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata.
  • Scolate la pasta al dente, spadellate e impiattate!

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!
Precedente TORTA DI SUSINE Successivo DELFINO CURIOSO - Figure con la frutta

Un commento su “PASTA ALLO SQUALO

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.