CASSATA CAKE

CASSATA CAKE

La cassata cake è una torta ispirata alla celebre cassata siciliana. La frutta candita, con le sue diverse forme e colori, permette di dare libero sfogo alla propria fantasia nella decorazione, rendendola adatta per ogni occasione. A nostro gusto, rispetto alla cassata originale abbiamo tagliato un po’ di zuccheri, per non farla risultare troppo stucchevole.

torta cassata cake la cipolla ubriaca

 

 

 

 

 

 

Ingredienti:

  • Un pan di spagna diametro 26

Per la farcia:

  • 500 gr di ricotta
  • 200 gr di zucchero a velo
  • Gocce di cioccolato (a piacere)
  • Cubetti di frutta candita (a piacere)
Per la bagna:

  • 250 ml di acqua
  • 75 gr di zucchero

Per la copertura:

  • 400 gr di zucchero a velo
  • 8 cucchiai di acqua
  • Ciliege candite
  • Foglioline di ostia

Procedimento:

  • Per prima cosa preparate la bagna, in modo da darle il tempo di raffreddarsi. Quindi, in un pentolino fate sciogliere i 75 gr di zucchero in 250 ml di acqua. Non appena lo zucchero non sarà più visibile, spegnete la fiamma e fate raffreddare.
  • per realizzare la farcia, invece, montate con l’aiuto delle fruste elettriche la ricotta con lo zucchero a velo, fino ad ottenere una crema liscia.
  • Unite le gocce di cioccolato e i cubetti di frutta candita al composto e amalgamate con un cucchiaio.
  • Tagliate il pan di spagna in tre strati e inumiditelo con la bagna.
  •  Farcite il pan di spagna con la farcia alla ricotta, chiudete la torta con l’ultimo disco e bagnate anche la superficie della torta.
  • Per glassare la cassata cake, mettete in un pentolino 400 gr di zucchero a velo con 8 cucchiai di acqua. Amalgamate a fuoco lento finché lo zucchero non si sarà sciolto.
  • Una volta spento il fuoco, procedete alla copertura della torta molto velocemente: la glassa raffreddandosi si rapprende in fretta e se impiegate troppo tempo sarà difficile spalmarla.
  • Infine procedete alla decorazione della cassata cake: il consiglio è di mettere un po’ di glassa in una tasca da pasticcere con beccuccio stretto ed applicarne piccole quantità sulla torta glassata per far aderire le foglioline e le ciliege candite.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!
Precedente AGNELLO STUFATO Successivo SEMIFREDDO ALLA RICOTTA

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.