AGNELLO STUFATO

Agnello stufato
Agnello stufato

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 coscia di agnello a pezzi
  • Carote 2
  • Sedano 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Patate 5
  • Zucchine 2
  • Cipolla 3
  • Brodo vegetale 700 ml
  • Vino rosso 1 bicchiere
  • Olio EVO 6 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Farina setacciata q.b.

Procedimento:

  • Preparate la marinata per la carne mescolando in una ciotola 1 Bicchiere di vino rosso, 3 cucchiai di olio EVO, sale, pepe e rosmarino.
  • Prendete una casseruola e adagiateci la coscia di agnello a pezzi, versateci sopra la marinata e mescolate bene, coprite e mettete in frigo per almeno 3 ore girando i pezzi di agnello ogni tanto.
  • Fate un trito abbastanza fino con 2 carote, 1 sedano e 1 spicchio di aglio.
  • Tagliate finemente 3 cipolle.
  • Pelate e tagliate a cubetti 5 patate.
  • Tagliate a cubetti 2 zucchine.
  • Prendete una pentola abbastanza grande, versateci 3 cucchiai di olio EVO, il trito di carote, sedano e aglio e fate soffriggere a fiamma bassa.
  • Aggiungete i pezzi di agnello e fateli rosolare da entrambi i lati per circa 20 minuti a fiamma bassa. (l’asciate da parte la marinata rimasta nella casseruola).
  • Aggiungete le 3 cipolle tagliate finemente, la marinata rimasta e fate cuocere per 10-15 minuti mescolando spesso.
  • A questo punto versate 700 ml di brodo vegetale, aggiungete il sale e il pepe, coprite e fate cuocere per 1 ora e 15 minuti a fiamma bassa mescolando di tanto in tanto.
  • Aggiungete le zucchine e le patate tagliate a cubetti e fate cuocere per altri 30 minuti (o fino a quando le patate non saranno cotte).
  • Una volta che la carne sarà pronta con l’aiuto di un mestolo togliete il brodo e ponetelo in un pentolino.
  • Mettete il pentolino sul fuoco e aggiungeteci la farina setacciata a poco a poco mescolando di cantinuo fino a quando si formerà una cremina.
  • Impiattate la carne e le verdure e versateci sopra qualche cucchiaio di crema calda.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!
Precedente INSALATA AGRODOLCE DI FINOCCHI Successivo CASSATA CAKE

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.