Crea sito

La nostra filosofia

La Bottega di Campagna Amica Cosenza si rivolge a consumatori, produttori agricoli, cittadini, per mettere insieme le risposte ai temi più sentiti di oggi: alimentazione, turismo, ecologia.

La nostra missione è sostenere l’agricoltura e l’alimentazione “made in Italy”, l’ambiente ed il turismo in campagna. Il nostro obiettivo è quello di valorizzare e sostenere l’agricoltura italiana tramite la vendita diretta e la promozione di una filiera agricola corta.

Tramite le nostre Botteghe e prossimamente con i Gruppi di Acquisto aderiamo al circuito delle aziende a km zero, grazie al quale l’offerta di prodotti agricoli avviene direttamente dal produttore al consumatore.

Promuovendo la filiera corta tutta italiana, uno stile di vita responsabile e sostenibile, la provenienza e la stagionalità dei prodotti agricoli a km zero e senza OGM, contribuiamo a far crescere la cultura di una spesa più consapevole.

In altre parole, vogliamo facilitare il contatto e la conoscenza tra piccoli produttori locali, orientati alla qualità e genuinità dei prodotti, e consumatori attenti e consapevoli che condividano i nostri obiettivi, che vogliano essere informati su ciò che mangiano ed abbiano la capacità e la sensibilità di rinoscere ed apprezzare le eccellenze del proprio territorio.

La Bottega di Campagna Amica fa da tramite fra famiglie che producono e famiglie che consumano, senza intermediari, accorciando al minimo la filiera e garantendo qualità e trasparenza nei processi produttivi, nella comunicazione, nei trasporti.

Vogliamo farvi conoscere e toccare con mano i prodotti ed i produttori del nostro territorio, offrendovi percorsi esperienziali che vi permettano di apprezzare le persone ed i luoghi dove i prodotti nascono.

Oggi, a causa dei costi della pubblicità e della grande distribuzione organizzata, molto spesso i produttori non ricevono la giusta remunerazione per il loro lavoro e per l’effettivo valore del loro prodotto.

Noi ci battiamo per una giusta remunerazione a chi produce, un giusto prezzo e una effettiva garanzia di qualità e di trasparenza dei cibi, la valorizzazione dei primati e delle distintività dei nostri territori e di chi vi abita e lavora, un accrescimento del patrimonio complessivo del nostro Paese e l’inaugurazione di una nuova qualità della vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.