Polpette di melanzane, ricetta finger food vegetariana

Queste golosissime polpette di melanzane sono realizzate con un ripieno di melanzane, parmigiano, formaggio primosale e curry. Impanate nel pangrattato, la frittura le rende croccanti all’esterno e morbidissime all’interno, con un ripieno che si scioglie in bocca e formaggio filante. Adatte anche ad essere mangiate davanti alla tv, sono un’ottima ricetta finger food vegetariana.

Polpette di melanzane | ricetta finger food vegetariana | La Bora Bianca

Ingredienti per oltre 1 kg di polpette di melanzane:

  • melanzane: 900 g
  • formaggio primosale: 100 g
  • parmigiano grattugiato: 30 g + 20 g per l’impanatura
  • pangrattato: 50 g + circa 120 g per l’impanatura
  • prezzemolo: 4 cucchiaini
  • uova: 2
  • curry: abbondante
  • sale: q.b.
  • peperoncino: q.b.
  • olio per friggere: abbondante

Preparazione

Lavare ed asciugare le melanzane, con una forchetta inciderne in profondità la superficie in diversi punti e poi, su una teglia ricoperta di carta forno, infornarle a 220° per 25′-30′, rigirandole a metà cottura. Una volta pronte, eliminarne la buccia e tritarle con un mixer fino a ridurle in crema. Aggiungere prezzemolo, sale, peperoncino e abbondante curry, mescolando bene. Unire il formaggio primosale tagliato a cubetti, 30 g di parmigiano grattugiato e 50 g di pangrattato, amalgamando il tutto e aggiustando di sapori.

Preparare un piatto con le uova sbattute ed un altro con le restanti quantità di pangrattato e parmigiano mescolati tra loro. Con il composto di melanzane formare delle polpette, quindi passarle nel miscuglio di pangrattato e parmigiano, poi nell’uovo sbattuto, infine ancora nel miscuglio di pangrattato e parmigiano.

Friggere le polpette di melanzane poche alla volta in abbondante olio caldo, fino a doratura, e scolare su carta assorbente.

 

Precedente Crema spalmabile di pistacchi, ricetta genuina Successivo Bruschette al pomodoro, ricetta semplice e veloce

Un commento su “Polpette di melanzane, ricetta finger food vegetariana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.