Pesto alla genovese, ricetta tradizionale

Il pesto alla genovese è una salsa che è diventata simbolo della Liguria, regione in cui nasce questa ricetta. Gli ingredienti di questa salsa diffusa e amata in tutto il mondo sono sette: basilico, pinoli, olio extravergine di oliva, aglio, parmigiano grattugiato, pecorino, sale. Il pesto alla genovese è semplice e veloce da preparare e sicuramente permette di fare un figurone con i vostri ospiti.

Pesto alla genovese, La Bora Bianca

Pesto alla genovese

Ingredienti per circa 8 persone:

  • basilico: 50 g di foglie
  • olio extravergine di oliva: 100 ml
  • parmigiano grattugiato: 70 g
  • pecorino grattugiato: 30 g
  • pinoli: 15 g circa
  • aglio: 1 spicchio
  • sale grosso: 1 pizzico

Preparazione

L’ideale sarebbe preparare il pesto con un mortaio di marmo ed un pestello di legno, ma è possibile utilizzare il frullatore, meglio se con lame di plastica. In questo caso, per evitare che il basilico si surriscaldi e quindi si possa ossidare (risultando di colore verde scuro), conviene frullare a velocità bassa e a scatti, ossia per brevi momenti.

Lavare le foglie di basilico sotto acqua fredda e lasciarle asciugare completamente su di un canovaccio; le foglie devono essere bene asciutte prima di lavorarle. Mettere l’aglio sbucciato nel mortaio (oppure nel frullatore) e una manciata di sale e cominciare a pestare. Quando l’aglio risulterà ridotto in crema, aggiungere i pinoli e pestarli amalgamandoli alla crema di aglio. A questo punto aggiungere poco alla volta le foglie di basilico e ruotare il pestello fino a ridurle in crema (in alternativa utilizzare il frullatore a basse velocità e per brevi sessioni).

Aggiungere poi i formaggi grattugiati, gradualmente e mescolando continuamente. Per ultimo versare l’olio a filo, mescolando di continuo, fino ad ottenere una salsa omogenea. Il pesto alla genovese è pronto per essere utilizzato per condire la pasta, per fare delle squisite lasagne al forno assieme ad un po’ di besciamella o per dare più gusto al minestrone: gli utilizzi in cucina possono essere tanti.

E’ possibile congelare il pesto alla genovese utilizzando contenitori a chiusura ermetica.

Precedente Crocchette di riso al forno Successivo Danubio salato, ricetta pan brioche farcito

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.