Funghi gratinati al forno, ricetta vegetariana

I funghi gratinati sono un contorno semplice da preparare che piace a tutti. Questa ricetta vegetariana si può utilizzare per accompagnare piatti di verdure oppure di carne e si possono utilizzare i funghi che preferite. I funghi gratinati vengono cotti in forno e sulla loro superficie si forma una crosticina croccante davvero irresistibile.

Funghi gratinati al forno, ricetta vegetariana La Bora Bianca

Ingredienti per 2-3 persone:

  • funghi prataioli: 250 g (vanno benissimo anche altri tipi di funghi di dimensioni maggiori)
  • uova: 1
  • aglio: 1 spicchio
  • pangrattato: 60 g
  • prezzemolo tritato: 3 cucchiai
  • sale: q.b.
  • pepe: q.b.
  • olio e.v.o.: q.b.

Preparazione

Eliminare la parte terrosa dei gambi dei funghi, quindi lavarli con cura e tagliarli a fette non troppo sottili. Oliare una teglia e disporvi le fette di funghi una accanto all’altra. Spennellare l’uovo sbattuto sulla superficie di tutti i funghi. In una ciotolina mescolare il pangrattato con l’aglio tritato, il prezzemolo, sale e pepe, poi utilizzare questo miscuglio per spolverare la superficie dei funghi e completare con un filo d’olio.

Funghi La Bora Bianca

Funghi La Bora Bianca

 

 

 

 

Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 200° per 20′-25′, fino a quando la superficie dei funghi risulterà dorata. I funghi gratinati sono ottimi caldi, ma si possono servire anche freddi.

Funghi gratinati al forno, ricetta vegetariana La Bora Bianca

Precedente Torta salata con verdure e ricotta, ricetta vegetariana senza uova Successivo Crema di broccoli, ricetta vegana

Un commento su “Funghi gratinati al forno, ricetta vegetariana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.