Cosce di tacchino ripiene, ricetta ricca

Per stupire i vostri commensali con un secondo piatto d’effetto potete provare queste cosce di tacchino ripiene. In questa ricetta il sapore delicato della carne di tacchino viene arricchito da un ripieno di verdure, salsiccia e formaggio che conferiscono al piatto un sapore gustoso.

Cosce di tacchino ripiene | ricetta ricca | La Bora Bianca

Ingredienti per 2 persone:

  • cosce di tacchino: 2 cosce (circa 800 g in tutto)
  • prosciutto cotto a cubetti: 80 g
  • salsiccia: 40 g
  • melanzane: 60 g
  • peperoni a listarelle: 80 g
  • formaggio “morbido” a cubetti, tipo galbanino: 80 g
  • parmigiano grattugiato: 30 g
  • cipolla tritata: 15 g
  • uovo: 1
  • vino bianco: 2 bicchieri
  • olio e.v.o.: q.b.
  • sale: q.b.
  • rosmarino: q.b.
  • timo: q.b.
  • peperoncino: q.b.

Preparazione

Spurgare le melanzane seguendo il procedimento riportato in questa ricetta.

Fare rosolare la cipolla tritata nell’olio, quindi aggiungere i peperoni a listarelle e le melanzane a cubetti. Insaporire con timo e peperoncino e proseguire la cottura fino a che le verdure si saranno ben ammorbidite, aggiungendo un po’ d’acqua di tanto in tanto in modo da non farle seccare. Aggiustare di sale prima del termine della cottura.

Nel frattempo disossare le cosce di tacchino: inserire un coltello tra l’osso e la polpa, nell’estremità più larga del fuso; poi, tagliando la carne tutto intorno all’osso, separarla da questo facendo penetrare il coltello in profondità. A questo punto rovesciare la polpa come se fosse un guanto, tirando bene e scoprendo l’osso fino al punto in cui questo è ancora attaccato alla carne, quindi recidere gli ultimi punti di contatto ed eliminare l’osso. A questo punto, ricapovolgere la carne in modo da riformare il fuso intero, ma privato dell’osso.

In una padella con un po’ d’olio fare saltare a fiamma alta la salsiccia sbriciolata e il prosciutto a cubetti fino a renderli “croccanti”. In una ciotola capiente unire la salsiccia, il prosciutto, le verdure ormai cotte, il formaggio a cubetti, il parmigiano grattugiato e l’uovo, mescolando il tutto.

Chiudere l’estremità più piccola dei fusi con degli stuzzicadenti ed inserire il ripieno dall’altra estremità, premendo bene fino a completa riempitura. Poi chiudere l’altra estremità del fuso con diversi stuzzicadenti e sigillare bene facendo passare dello spago da cucina tra gli stessi.

Porre i fusi così preparati in una teglia assieme al vino bianco ed insaporire la carne con abbondanti sale e rosmarino. Coprire la teglia con carta d’allumino e bucherellarne la superficie. Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 200° per circa 50′, rigirando a metà cottura. Togliere quindi la carta d’alluminio e cuocere con la funzione grill per altri 15′, in modo da far dorare bene la pelle. Servire i fusi assieme al brodo di cottura.

Cosce di tacchino ripiene La Bora Bianca

 

Lascia un commento

*