Ciambella allo yogurt, ricetta semplice e veloce

La ciambella allo yogurt è un dolce soffice e goloso. Si tratta di una ricetta semplicissima e veloce da preparare: basta mescolare tutti gli ingredienti, infornare ed il gioco è fatto! La ciambella allo yogurt è buonissima da sola, oppure accompagnata con un po’ di marmellata o nutella. Se avete voglia di un dolce delizioso, ma non volete cimentarvi in preparazioni complicate, questa ricetta fa per voi!

Ciambella allo yogurt, ricetta semplice e veloce La Bora Bianca

Ingredienti per uno stampo a ciambella di 22 cm di diametro:

  • farina 00: 250 g
  • zucchero: 250 g
  • latte: 150 ml
  • yogurt naturale: 125 ml (1 vasetto)
  • burro fuso: 60 g
  • uova: 3
  • lievito vanigliato: 1 bustina

Preparazione

La preparazione di questa ciambella allo yogurt è davvero facile e veloce: basta versare tutti gli ingredienti in una ciotola capiente ed amalgamarli con cura utilizzando un cucchiaio. Chi preferisce può utilizzare delle fruste elettriche oppure un mixer da cucina.

Versare il composto così ottenuto in uno stampo per ciambella in silicone. Se non si dispone di uno stampo in silicone, imburrarlo ed infarinarlo prima di porvi l’impasto. Cuocere la ciambella allo yogurt in forno ventilato preriscaldato a 175° per circa 30′, verificandone la cottura con la prova dello stuzzicadenti.

Lasciare raffreddare la ciambella allo yogurt prima di estrarla dal suo stampo. Se lo si desidera, si può spolverizzare la superficie con dello zucchero a velo.

Un’idea golosa per arricchire la ricetta della ciambella allo yogurt è quella di aggiungere dei cubetti di mela all’impasto prima della cottura: irresistibile!

Precedente Torta salata con mascarpone radicchio e pancetta, ricetta gustosa Successivo Polpette al sugo di verdure, ricetta gustosa

8 commenti su “Ciambella allo yogurt, ricetta semplice e veloce

  1. alessandra il said:

    Posso anche farla nel forno statico?? Purtroppo il mio forno non ha la funzione “ventilato”.. nel forno statico quanto ci metterebbe a cuocere? E la temperatura è uguale alla cottura ventilata? 🙂

  2. Marzia il said:

    Io l’ho fatta ieri per la prima volta, usando dello yogurt alla banana e aggiungendoci delle gocce di cioccolato. Per tenerla un po’ più leggera poi ho tolto un uovo, e il risultato finale non è stato compromesso. E’ una torta ottima, morbida e leggera, una bellissima ricetta per chi va di fretta..in cinque minuti è fatta.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.