Cassata al forno, crostata di ricotta e gocce di cioccolato, ricetta siciliana

Qualche giorno fa ho trovato questa squisita ricetta della cassata al forno palermitana sul blog Mani Amore e Fantasia. Si tratta di una crostata ripiena di ricotta e gocce di cioccolato, quindi è completamente diversa dalla cassata siciliana vera e propria, ma devo ammettere che fa venire l’acquolina in bocca: ho provato a realizzarla e il risultato è stato spettacolare, perchè è venuta sia bella che squisita.

Cassata al forno | crostata di ricotta e gocce di cioccolato | ricetta siciliana | La Bora Bianca

Il mio santo ragazzo ha preparato con le sue manine un foglio traforato per la decorazione con lo zucchero a velo, anche se purtroppo, essendo fatto di carta, non era stabile e un po’ di zucchero è caduto dove non doveva: la prossima volta ci attrezzeremo meglio 😉

Ingredienti:

  • biscotti secchi: circa 300 g
  • zucchero a velo: q.b.

– per la pasta frolla:

  • farina 00: 500 g
  • zucchero: 200 g
  • burro: 200 g
  • uova: 2 intere + 1 tuorlo (l’albume rimasto servirà per l’assemblaggio della cassata)
  • limone: la scorza grattugiata di 1
  • lievito vanigliato: 1 bustina

– per la crema di ricotta:

  • ricotta: 500 g
  • zucchero: 250 g
  • gocce di cioccolato: abbondanti

Preparazione

Iniziare preparando la frolla. In una ciotola capiente mescolare la farina setacciata, il lievito, lo zucchero e la scorza grattugiata del limone. Unire il burro ammorbidito, le uova intere e il tuorlo ed impastare velocemente fino ad ottenere un composto omogeneo. Avvolgere l’impasto in una pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per circa un’ora.

Nel frattempo preparare la crema di ricotta. In una ciotola schiacciare la ricotta con una forchetta in modo da renderla cremosa, quindi aggiungere lo zucchero e mescolare bene. Mescolando delicatamente unire abbondanti gocce di cioccolato (più ce ne sono, meglio è :D)

Imburrare il fondo e i lati di una teglia. Ritagliare un foglio di carta forno dandogli le dimensioni del fondo della teglia. Porre il ritaglio di carta forno sul fondo della teglia e infarinare i lati della stessa.

Con un mattarello stendere circa metà della pasta frolla tra due fogli di carta forno (in modo da non farla attaccare) e ricoprire con essa il fondo e i lati della teglia. Versare sul fondo della pasta frolla metà dei biscotti sbriciolati, quindi porvi sopra la crema di ricotta e livellarla utilizzando una spatola o un cucchiaio bagnato, infine ricoprirla con la restante metà dei biscotti sbriciolati. Abbassare i bordi laterali della pasta frolla, adagiandoli sul ripieno, e spennellarli con l’albume rimasto in precedenza. Stendere la pasta frolla rimasta e porla sulla torta in modo da “sigillarla” facendo aderire bene i bordi dei due strati di pasta frolla tra di loro.

Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 180° per circa 50′, fino a quando acquisterà un bel colorito, ma senza farla bruciare! Sfornare la cassata e lasciarla raffreddare. A questo punto capovolgerla delicatamente sul vassoio da portata e, una volta raffreddata, spolverizzarla con lo zucchero a velo. La cassata sarà ancora più buona dopo averla fatta riposare in frigorifero per un po’ 🙂

Cassata al forno La Bora Bianca

 

Precedente Cuori al cacao ripieni di crema al cioccolato bianco, ricetta tipo Grisbì Successivo Muffin al limone, ricetta con soli albumi

2 commenti su “Cassata al forno, crostata di ricotta e gocce di cioccolato, ricetta siciliana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.