LASAGNA PISTACCHI NOCI FIORI DI ZUCCA E SPEAK

Per la serie neanche il caldo ci ferma vi presento una lasagna esisteva:
Realizzata praticamente da zero e con i fiori del mio roof garden 😉
Si perché ho voluto preparare anche la sfoglia integrale che si è rivelata una vera prelibatezza in quanto il suo sapore rustico e deciso ha dato al piatto quella corposità che solo una farina integrale può dare 🙂
E poi vuoi mettere la soddisfazione di fare tutto in casa?!?! :p
INGREDIENTI PER LA SFOGLIA

250 gr di farina tipo “0”
250 gr di farina integrale ( io ho usato l’abbondanza)
5 uova

INGREDIENTI PER LA LASAGNA

500 gr scamorza fresca affumicata
Fiori di zucca
200 gr di speak
1 l di besciamella aromatizzata alla noce moscata
100 gr di pistacchi tritati
100 gr di noci tritate
150 gr di grana grattugiato
Olio sale pepe e burro qb
PROCEDIMENTO

preparate l’impasto per la sfoglia semplicemente unendo alle due farine le uova, nel caso fosse troppo duro aggiungete un altro uovo o dell’acqua ma non fatelo molto molle altrimenti non riuscirete a gestirlo quando lo stenderete.

Lasciatelo riposare avvolto nella pellicola o sotto una coppa sul tavoliere.
Nel frattempo preparate tutti gli ingredienti:image fate a pezzetti la scamorza e lo speak, preparate la besciamella non facendola addensare molto( se invece la comprate versate in un pentolino e aggiungete un po’ di latte per renderla più liquida), tritate grossolanamente noci e pistacchi con un coltello sul tagliere, fate saltare in padella i fiori di zucca con un filo di olio e prima di spegnere salate e pepate.
Intanto l’impasto si sarà riposato diventando lavorabile, quindi tagliate dei piccoli pezzi e passateli nella macchina Imperia facendo almeno tre passaggi dal numero più piccolo al più grande( questo servirà a non farla stracciare) io l’ho stesa fino al massimo per ottenere una sfoglia molto sottile 😉 se invece vi piace stendere a mano..buon lavoro :pimage
Fatto ciò disponete le sfoglie sul tavolo senza sovrapporle come vedete in foto.
Intanto disponete sulla fiamma un tegame con abbondante acqua salata e fatela arrivare ad ebollizione,quindi scottate le sfoglie un po’ per volta avendo cura di tagliarle se nello stenderle sono venute un po’ troppo lunghe.
Scolate, adagiatele su un canovaccio o una tovaglia senza sovrapporle altrimenti si appiccicano.

image
È arrivato il momento di preparare la pirofila:
Prima cosa da fare è accendere il forno così che sia pronto quando avrete finito di preparare la pirofila.
Cospargete la pirofila con un filo di olio e un po’ di besciamella,adagiate le sfoglie di lasagna in modo tale da rivestire tutta la pirofila, quindi di nuovo la besciamella e tutti gli ingredienti, fate vari strati fino a finire con un’abbondante besciamella,spolverata di grana, noci e pistacchi tritati, terminate con fiocchetti di burro.

image
Infornate a 250 gradi per circa mezz’ora o finché non si sarà creata quella crosticina croccante che vedete in foto è che a noi tanto piace.

image

Provatela 😉 non ve ne pentirete !!
È un piatto che potete preparare di sera è semplicemente riscaldarlo il giorno dopo anche a porzioni singole .

Precedente CARCIOFINI SOTT'OLIO Successivo PANE ANGURIA arrivederci estate