MINI SPIEDINI DI POLLO E PATATE COTTI IN FORNO (per i gemellini)

I mini spiedini di pollo e patate sono molto adatti ai bambini, anche piccoli: si possono mangiare con le  mani cosa che a loro piace sempre.
Li ho preparati pensando a due miei piccoli amici, Rossella e Alessio, i gemellini che amano la ciccia!

MINI SPIEDINI DI POLLO E PATATE COTTI IN FORNO
(per i gemellini)

Ingredienti per 2 porzioni:
200 g circa di petto di pollo
1/2 vasetto di yogurt bianco
4-5 cucchiai di pane grattugiato
1 cucchiaio di parmigiano
200 g circa di patate
2 pomodori
sale
olio
spiedini  con una sola punta

Tagliate il petto di pollo a cubetti, mescolatelo allo yogurt e mettetelo in frigorifero per un paio di ore.

Accendete il forno a 180-200°C.
Foderate una teglia con carta da forno e ungetela d’olio.

Tagliate le patate a cubetti e cuocetele a vapore per cinque minuti.
E’ necessario cuocere parzialmente le patate in quanto pollo e patate hanno tempi di cottura diversi. Condite le patate con un po’ di olio.

Passate i cubetti di pollo nel pane e parmigiano lasciando un po’ di yogurt sulla carne che in questo modo resterà più morbida.
Preparate gli spiedini alternando un cubetto di carne con uno di patate (due + due su ogni spiedino). Sistemateli nella teglia e infornateli.

Sono pronti in circa 25-30 minuti. A metà cottura girateli.

Quando saranno ben rosolati infilate gli spiedini nei pomodori e  il piatto è pronto.

Spero piacciano anche ai vostri bambini.

Ciao!

 

Un commento su “MINI SPIEDINI DI POLLO E PATATE COTTI IN FORNO (per i gemellini)

Lascia un commento