Risotto fragole e liquirizia

 

 

Buon inizio settimana a tutti!!!

Oggi vi propongo un risottino sfizioso con ingredienti un pò “anomali” anche se, girando un pò nel web, ho visto che tanti di voi hanno già provato le fragole abbinate ad un primo piatto!!!x me invece era la prima volta…Venerdì è arrivato il corriere e mi ha consegnato un pacchetto proveniente dalla Calabria,la famosa liquirizia  Naturamed,una società che si occupa della produzione di Liquirizia e suoi derivati e che si fregia di essere l’unica azienda nel suo settore ad utilizzare esclusivamente liquirizia di Calabria, considerata la migliore al mondo per le sue qualità organolettiche, e inoltre utilizzano solo materie prime da agricoltura biologica.

A tal proposito,ringraziando l’azienda per l’omaggio ricevuto, vi invito a visitare il loro sito,dove troverete tanti prodotti che stimoleranno la vostra fantasia,per preparare squisite ricette:liquirizia pura, aromatizzata, in polvere, liquirizia morbida di vari tipi…ecco l’indirizzo:

http://www.naturemed.it/liquirizia-di-calabria/

Così,pensando a come potevo abbinarla,mi è venuto in mente di provarla con il risotto…e qualcosa di colorato per ravvivare il piatto.

 

Ingredienti (per due persone):

160 di riso

120 gr di fragole

1 cucchiaino raso di polvere di liquirizia NATURAMED

brodo vegetale parmigiano

burro Inalpi q.b

olio evo

 

 

Procedimento:

Far tostare il riso in una pentola capiente con 2 cucchiaini di olio (un paio di minuti,mescolando di tanto in tanto);

aggiungere un mestolo di brodo.Nel frattempo,tagliare a pezzetti le fragole

e aggiungerne la metà al riso,mescolando e continando così fino a fine cottura,aggiungendo poi le atre fragole e un pò alla volta il brodo.

A fine cottura aggiungere la polvere di liquirizia,mescolare e successivamente

aggiungere il parmigiano,il burro e lasciarlo mantecare due minuti.

 

Io ho servito questo piatto nei cestini di parmigiano già pronti ma è possibile preapararli in casa in questo modo:

adagiare il parmigiano grattugiato su carta forno,pressarlo,scaldare al microonde circa un minuto,subito dopo posizionarlo nella formina desiderata adagiandolo bene alle pareti.Lasciarlo raffreddare in modo da farlo indurire. i cestini dovranno essere croccanti.

Con questa ricetta partecipo al contest di Dani:E visto che la nostra amica ha deciso di dedicare uno spazio ai nostri amici animali, abbino la foto del miticiìo Golia!!!Grazie Dani!

e partecipo anche al contest di Isa:

 

 

 

 

 

Info su Caterina

Senza entusiasmo non è stato mai compiuto niente di grande...
Questa voce è stata pubblicata in Primi piatti e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Risotto fragole e liquirizia

  1. Dani (Cucina Libri & Gatti) scrive:

    Mi piace molto questo abbinamento. Complimenti.
    Grazie per aver partecipato al contest ^_^ E Golia è proprio bellissimo!!!

  2. Adele scrive:

    Che bella presentazione!!!!E che idea!Mi viene voglia di provarlo!

  3. Adele scrive:

    Devo prima trovare una cavia!!! ;-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>