Torta salata cotto, funghi e mozzarella

IMG_0072[1]

Ed ecco una ricetta facile e veloce!

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • 100 gr di funghi trifolati in scatola
  • 100 gr di mozzarella (panetto)
  • pepe nero tec-all
  • 1 uovo

Stendere il rotolo di pasta sfoglia su una teglia, condire con il prosciutto, i funghi e la mozzarella, insaporire con il pepe nero.

Infine spennellate la superficie con uovo battuto ed in fornare a 180° per circa 15/20 minuti.

Buon appetito da Stuzzichini Stuzzicanti

 

 

 

 

 

 

Polpette al pomodoro

polp

Ecco la ricetta che per la cena di questa sera…

Ingredienti

300 Carne Tritata di vitello

300 gr di Salsiccia senza budello

caciocavallo

sale

pepe nero tec-all

1 bottiglia di passata di pomodoro CIAO BIO

1/2 cipolla tritata sottile

Olio E.V.O.

2 uova

Pangrattato

Prezzemolo tritato

Preparazione del sugo
:

Mettete una padella a scaldare e aggiungete l’olio, la cipolla, il basilico, e fate soffriggere per un minuto. Aggiungete la salsa di pomodoro ciao bio, un po’ di sale e lasciate cuocere la salsa a fuoco medio per circa 10-15 minuti.

Preparazione delle polpette

Mettete il macinato  e la salsiccia in una ciotola capiente, aggiungete le uova, un po’ si sale, un pizzico di pepe, il prezzemolo tritato, il parmigiano, il pangrattato e iniziate a impastare tutti gli ingredienti. Quando l’impasto sarà omogeneo, lavoratelo facendo delle polpette dalla forma desiderata.
Rosolate le polpette in olio EVO, lasciatele asciugare in un foglio di carta assorbente.
Aggiungete polpette nella padella con il sugo e coprite con un coperchio e lasciate andare per circa 5 minuti.
Trasferite le polpette in un piatto da portata e servitele calde.

 

Salsiccia con patate aromatizzate al Vinchef

Salsiccia con patate

Salsiccia con patate

1/2 kg di salsiccia

5 patate grosse

Rosmarino Tec-all

1 bicchierino vinchef

sale

pepe nero Tec-all

burro

olio EVO

dado granulare classico

Procedimento

Tagliare a pezzetti la salsiccia e mettetela in una teglia larga

Sbucciare e lavare le patate, tagliarle a tocchetti e mettetele nella teglia insieme  alla salsiccia.

Condite con olio, qualche fiocchetto di burro, il rosmarino, il dado granulare, il pepe nero, ed infine irrorate con VINCHEF.

Infornate a 250° per circa mezz’ora (regolatevi ovviamente con il vostro forno)

“mpanate” ragusane

Direttamente dalla mia terra, la Sicilia..che ci allieta con tanti profumi durante le feste…ecco per voi le Mpanate!!! Una ricetta che si tramanda da mamma in figlia…e durante le feste ci si riunisce tutte insieme per realizzarle…

Questa è  la mia ricetta…un pò personalizzata …

mpanata

mpanata

INGREDIENTI:

Per la pasta 3kg Farina di grano duro Molino Chiavazza; Acqua qb; 1/2 panetto di Lievito di birra;Sale qb, 1/2 bicchiere diolio di oliva

Per il ripieno: Carne di Vitello a pezzetti; Riso; Salsa di pomodoro CIAO BIOCapperi interi disidratati TEC ALL; Olio EVO; Pangrattato tostato; Patate tagliate a fettine sottili; Prezzemolo foglieTEC ALL; VINCHEF; 1/2 kg riso canaroli

Sciogliere il lievito in un pò di acqua tiepida.

Setacciare la farina a fontana su di un piano lavoro, aggiungere il lievito, l’olio, il sale e acqua qb, impastare la pasta e lasciare riposare un pò sotto un canovaccio tiepido.

Preparare il ripieno:

Tagliare a fette sottili le patate, precedentemente sbucciate.

Rosolare la carne tagliata a pezzettini piccoli in una padella, irrorando con olio, sale. Non appena comincia ad asciugare un pò irrorate con vinchef.

Preparate la Salsa, mettendo il contenuto di 2 bottiglie “Salsa di pomodoro CIAO BIO” in una pentola, aggiungere un filo di olio, un cucchiaino di zucchero  e qualche foglia di basilico fresco. Fare cuocere per circa 7/8 minuti.

Lessate il riso, scolatelo ed aggiungete olio e passata di pomodoro qb

Mettete il pangrattato in una padella, irrorate con olio di oliva e fate rosolare finchè risulta dorato.

Tendere la pasta del pane lievitata formando un disco circolare su una spianatoia infarinata. Sistemare il disco all’interno di una teglia rivestita di carta da forno.

Iniziamo a mettere il pangrattato,  poi le patate, il riso,  la carne, i capperi, qualche cucchiaio di salsa di pomodoro, una spolverata di prezzemolo, un filo d’olio d’oliva ed infine un’altro strato di patate.

Coprire con un altro disco di pasta e  chiudere i bordi. Infine spennellate la “Mpnanata” con olio ed infornate!

BUON APPETITO!

Passata Classica di pomodoro Biologica 700 g (CiaoBio)

Passata Classica di pomodoro Biologica 700 g (CiaoBio)

 PASSATA CLASSICA 700 g CIAO BIO da Agricoltura Biologica Vellutata, cremosa e dolce, con tutta la semplicità della cucina mediterranea. La sua ricetta è assolutamente naturale, in quanto è unicamente ottenuta da pomodori freschi e maturi appena colti.

 

 

 

 

 

Carote al Cumino

Carote al Cumino Tec-All

Carote al Cumino Tec-All

 

 

 

 

 

 

INGREDIENTI:

1 kg di Carote piccole

4 cucchiai  di Olio EVO

1 spicchio di aglio

1 cucchiaino di Cumino di MaltaTec-all

1 manciata di prezzemolo tritato

1/2 cucchiao di paprica

sale q.b,

Grattate la buccia delle carote. Lavatele e tagliatele a rondelle. Sbucciate l’aglio e schiacciatelo con il cumino e la paprica. Il tutto verrà diluito, versato in tegame e riscaldato aggiungendo quindi il prezzemolo o il coriandolo. Al termine avremo ottenuto un delizioso contorno leggero e ideale per ogni stagione.

Diluite il miscuglio con 2 cucchiai d’acqua. Versate in un tegame, aggiungete l’olio e fate riscaldare per qualche istante. Aggiungete 1/2 litro d’acqua,  il coriandolo ed il prezzemolo.

Gettate le carote e lasciatele cuocere per 45 minuti a fiamma moderata con il coperchio. Quando le carote sono cotte continuate la cottura finché il brodo di cottura non si è consumato lasciando solo un poco di salsa sul fondo del tegame. Servite le carote calde come contorno.

Bocconcini di Olive e Acciughe

 

4490c115 gr di Farina 00 Molino Chiavazza

115 gr di Burro

120 gr di Formaggio Grattuggiato

50 gr di Filetti di acciuga sott’olio

50 gr di Olive Nere; sale qb

2 cucchiaini di pepe nero TEC-ALL

Mettete la farina, il burro, il formaggio, Ie acciughe, le olive e il pepe di cayenna in un mixer da cucina e frullate fino ad ottenere una pasta soda.

Avvolgete la pasta nella pellicola trasparente.
Mettete da parte nel frigorifero e fate raffreddare per 20 minuti.

Eliminate la pellicola e adagiate La pasta su un ripiano leggermente infarinato.
Schiacciate leggermente e miscelate col matterello fino a renderla sottile.

Tagliate la pasta a strisce di 5-6 cm di larghezza, poi tagliate ogni striscia in diagonale, alternando le direzioni, in modo da ottenere ottenere dei triangoli.

Trasferite su carta da forno e cuocete nel forno preriscaldato a 200° C con la manopola del gas posizionata suI 6 per 8-10 minuti, fino a quando saranno dorati.
Fate raffreddare su una larga gratella. Cospargete con una generosa quantità di sale e una spolverata di pepe prima di servire.

 

Polpettone di pesce

200 g di nasello, già pulitipolpettone

60 g di tonno sott’olio

2 cucchiai di capperi sotto sale

olio extravergine di oliva

50 g di olive nere snocciolate

2 cucchiai  grana grattugiati

2 filetti di acciughe sott’olio

2 uova + 2 patate

30 g di pangrattato

salsa Worcester

3 cucchiai di erbe aromatiche tritate (timo fogliette polvere TEC-ALL, prezzemolo foglie TEC-ALL, erba cipollina TEC-ALL)

sale qb

pepe nero TEC-ALL in polvere

IL GIORNO PRIMA  

1) Prepara gli ingredienti. Lava le patate senza sbucciarle. Mettile nella pentola con abbondante acqua fredda e cuocile per 30 minuti dal momento dell’ebollizione. Sciacqua i capperi in acqua fredda, per eliminare il sale. Mettili in una ciotolina e tienili a bagno in acqua fredda per circa 10 minuti. Sgocciolali, strizzali e tritali grossolanamente insieme alle olive. Metti il  palombo  nel mixer con aglio e tonno sgocciolato.Trita il tutto finemente. Sgocciola le patate, sbucciale, poi schiacciale con una forchetta.

2) Fai il polpettone. Metti il pesce tritato nella ciotola, unisci il trito di capperi e acciughe, erbe aromatiche, formaggio, uova, patate, meta pangrattato, poca salsa Worcester, pepe e sale, solo se necessario. Lavora gli ingredienti con le mani e amalgamali, in modo da ottenere un composto omogeneo. Dagli una forma cilindrica e spolverizzalo con il pangrattato rimasto. Irroralo con un filo d’olio e cuocilo per circa 25 minuti nel forno gia caldo a 180 ?C sulla placca foderata con carta da forno.Fallo raffreddare e taglialo a fette dello spessore di circa 2 cm. Metti le fette in un piatto e conservale in frigo coperte con pellicola.  PRIMA DI SERVIRE

3) Scalda. Disponi le fette di polpettone sulla placca foderata di carta da forno e scaldale per 15 minuti nel forno gia caldo a 180 ?C, coperte con un foglio di alluminio. Servi il polpettone in un piatto da portata decorandolo, a piacere, con insalatina novella e spicchi di limone.