Cucciddato scaniato di Scicli

In primo piano

IMG_2756[1]

Ed ecco un prodotto tipico della mia “Scicli”: il “Cucciddato Scaniato”, si tratta di una ciambella, che tradizionalmente veniva fatta con gli scarti del pane ed impastata con strutto, caciocavallo, pepe nero e poi condita con ricotta o salsiccia!

Ingredienti:

  • 1 kg di Farina di grano duro
  • 600 ml acqua
  • 30 gr si sale
  • 20 gr di lievito di birra
  • 300 gr di Strutto
  • 100 gr Cacio cavallo grattugiato qb
  • pepe nero tec-all
  • sale
  • Salsiccia Fresca
  • tuorlo d’uovo ed olio EVO (da spennellare sui cuccidati)

Impastare farina, acqua, sale e lievito di birra e lasciare a riposo per 45 minuti. Successivamente, aggiungere all’impasto lo strutto , il caciocavallo grattugiato e il pepe nero. A questo punto, l’impasto viene “scaniatu” fino a quando lo strutto non viene assorbito del tutto.

Lasciare lievitare per ancora 20 minuti  ed infine, spennellate con tuorlo d’uovo e olio d’oliva. A questo punto può essere messo in forno a 220 gradi per circa 20 minuti”.

Fusilli Tricolore

DSC04911

Ingredienti:

  • 300 gr di Fusilli Tricolore – Bontà di Altamura
  • 1/2 peperone rosso – 1/2 peperone verde
  • 100 gr di pancetta dolce
  • sale qb
  • pepe nero tec-all
  • parmigiano
  • olio d’oliva pietro coricelli
  • 1/2 cipolla bianca

Tritate la cipolla finemente e fatela rosolare con un filo d’olio EVO, aggiungete i peperoni e fateli andare per un pò.

A parte fate rosolare la pancetta con un filo d’olio ed unitela ai peperoni precedentente preparati, aggiustate di sale, ed aromatizzate con il pepe nero.

Fate cuocere in acqua salata i fusilli e scolateli ancora al dente, aggiungeteli al composto di peperoni e pancetta, aggiungete un paio di cucchiai di parmigiano grattugiato ed amalgamate bene. (Aggiungete un pò di acqua di cottura se necessario)

Buon appetito da Stuzzichini Stuzzicanti

 

Bucatini con sugo al prosciutto e julienne di asiago

DSC04661

Ingredienti per 4 persone

  1. Preparate un soffritto di cipolla, aggiungete il prosciutto cotto tagliato a striscioline e lasciate andare per qualche minuto.
  2. Aggiungete la passata di pomodoro, il pepe nero e lasciate cuocere ancora per circa 6/7 minuti.
  3. Cuocete i bucatini in acqua salata bollente e scolateli ancora al dente.
  4. Unite la pasta al sugo e fate saltare in padella.
  5. Servite spolverando sopra il piatto una manciata di asiago tagliato a julienne

 

 

Mafalde Speck e Zucchine

DSC04616

 

Tritate Finemente la Cipolla e fatela Rosolare con olio d’oliva. Aggiungete la cipolla tagliata a Julienne fate rosolare qualche minuto ed aggiungete un pò di brodo Vegetale.

 

Coprite con il Magic Cooker e lasciate cuocere per circa un quarto d’ora. Di tanto in tanto controllate la cottura.

A parte, con un filo d’olio, rosolate lo speck, facendolo diventare croccante. Ed infine aggiungetelo alla zucchina precedentemente preparata.

Cuocete le mafalde in abbondante acqua salata, scolate e fate saltare la pasta insieme al sughetto di zucchine ed ad una spolverata di parmigiano grattugiato.

Buon Appetito da Stuzzichini Stuzzicanti!

Riso al forno

DSC04305-001Ingredienti per due persone

  • 150g di mozzarella cubettata
  • 2 uova sode
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva Pietro Coricelli 100% Italiano
  • 400 g di ragù
  • Sale qb
  • 200 g di riso
  • 40 g di Caciocavallo grattuggiato
  • Burro per lo stampo
  • Pane grattugiato per lo stampo
  • Pepe nero tec-al
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • cuocete le uova, sbucciatele e affettatele
  • Preparate il ragù
  • Nel frattempo lessare il riso in abbondante acqua salata e scolarlo piuttosto al dente.
  • Mettere il riso scolato in una ciotola e condirlo con il ragù. tenendone da parte 3-4 cucchiai e mescolare accuratamente.
  • Unire il Caciocavallo, sempre mescolando, tenendone da parte una manciata.
  • Imburrare una teglia e cospargerla di pangrattato, scuotendolo per eliminare le eccedenze.
  • Mettervi metà riso, la mozzarella, una manciata di Caciocavallo, una spolverata di pepe nero, il prosciutto e coprire con il restante riso.
  • Cospargere la superficie con il restante ragù, il Caciocavallo ed infornare nel forno preriscaldato a 200° C per 30 minuti, prolungando di poco la cottura se dovesse occorrere per far gratinare in superficie.
  • Servire tiepido

IDEA + potrete aggiungere a vostro gusto olive nere snocciolate, in questo caso sostituite il ragù con salsa di pomodoro aromatizzata all’origano

Medaglioni di patate e speck

DSC04275

 

  • 800 gr di patate a pasta gialla
  • 100 gr di speck
  • 2 uova di media grandezza
  • pepe nero tec-all
  • sale
  • 100 gr di parmigiano
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato finamente

Per la panatura: uova, pangrattato
Per la frittura: Olio Olita Dante

Fate cuocere le patate con la buccia, successivamente, sbucciatele e passatele al passaverdura. Aggiungete alle  patate il resto degli ingredienti, gli aromi, il sale,il parmigiano, ed infine lo speck tagliato a striscioline. Amalgamate il tutto.

cominciate a formare delle forme con le mani pressoché circolari, che migliorerete con l’aiuto di un coppa pasta, passatele prima velocemente nell’uovo e poi nel pangrattato.

Friggere in olio caldo e servite tiepidi

 

 

 

 

Pesto di Pistacchio

DSC04184

 

Ingredienti

Preparazione:
Passate al frullatore una manciata di prezzemolo, una di basilico, 50 gr. di pistacchi, 20 gr. di pinoli e 30 gr. di mandorle tostate, 30 gr. di parmigiano, aggiungendo olio q.b., sale e pepe.
Amalgamate il tutto molto bene fino a formare un composto omogeneo e consistente.

Ideale per condire la pasta, magari aggiungendo uno o due ingredienti a vostra scelta (ad esempio lo speck, i funghi, il prosciutto, la salsiccia…) che la vostra fantasia e gusto vi suggerisce!

Per la conservazione, vi consiglio di fare le porzioni e riporlo in freezer