Collaboro con INALPI

NUOVA COLLABORAZIONE CON INALPI….LA MAGIA DEL LATTE FRESCO CHE DIVENTA FORMAGGIO

Sin dal lontano 1800 le famiglie proprietarie di INALPI erano attive nel settore lattiero caseario. 

La tradizione, ben rappresentata da questa lunga esperienza, ha saputo evolversi grazie ad una grande attenzione al miglioramento della qualità, alle richieste del mercato ed all’innovazione tecnologica ed ha portato alla nascita a Moretta (Cn) dell’attuale INALPI 
Il processo di sviluppo, costruito con passione e professionalità, si è rivelato vincente grazie alla ricerca costante di un altissimo standard qualitativo delle materie prime. 
L’utilizzo di latte nelle lavorazioni aziendali, la tracciabilità del prodotto e la costante attenzione posta per il rispetto della normativa igienico sanitaria costituiscono il valore aggiunto che caratterizza la produzione INALPI. 

Continua a leggere

Stelline al formaggino

DSC03027Ingredienti:

3 cucchiai di pastina a scelta

1 formaggino INALPI

Far cuocere la pastina, scolare un pò di acqua di cottura.

Servire in un piatto ed unire un formaggino INALPI.

Amalgamate il tutto e servitela a vostro piccolino!!!…

—————————————————————-

FORMAGGINI INALPI

Non  semplici triangolini di formaggio fuso, ma specialità uniche grazie all’innovativa ricetta a base di latte fresco piemontese certificato Italialleva, garanzia di una filiera corta e controllata. Una genuina cremosità buona da spalmare su una fetta di pane per una merenda sana e nutriente, da aggiungere in un piatto caldo per arricchirlo e renderlo speciale, da mangiare sfusa a fine pasto o in qualunque ora del giorno per uno spuntino pratico, veloce e gustoso. Questi sono i Formaggini di IN.AL.PI., un alimento ormai parte della nostra cultura alimentare, consumato fin dai primi anni di vita ma intrigante ed appetitoso anche per i grandi.

Rotolo di Frittata al Forno

Rotolo di frittata al forno

Rotolo di frittata al forno

5 uova,sale,50 di spinaci cotti, prosciutto cotto,sottilette light INALPI
sbattere le uova con il sale e aggiungere gli spinaci, mettete in forno in uno strato piuttosto sottile in una teglia foderata da carta forno – Temeratura  200 gradi per circa 15 minuti

rovesciate la frittata,sfilate la carta e adagiare sottilette e prosciutto cotto,arrotolare,tagliare a fette e disponetele in una teglia per gratinarle in forno!

Polpettone prosciutto e sottilette

polpettone-della-nonna-ripieno-con-prosciutto-L-7Rj4Sy

 

 

 

 

 

 

500 gr macinato di vitello
1 uovo
2 fette di pane in cassetta ammorbidito con un pò di latte
pangrattato qb
parmigiano qb
prezzemolo fresco
75 g di prosciutto cotto
4 sottilette classiche INALPI
100 gr di speck
cipolla
carota
sale e pepe nero tec-al
vinchef 

In una terrina miscelate la carne di vitello, l’uovo, il prezzemolo tritato finemente, il pane precedentemente ammorbidito in poco latte e ben strizzato, il parmigiano grattugiato, il pangrattato, un pizzico di sale, un pizzico di pepe nero tec-al e vinchef.

Amalgamate bene il tutto con le mani.

Su un foglio di carta da forno o di pellicola, schiacciate il composto ottenuto, dandogli una forma rettangolare.

imagesDistribuitevi sopra le fettine di prosciutto cotto e successivamente le fette di sottiletta INALPI.

Aiutandovi con la carta da forno/pellicola arrotolate delicatamente il polpettone cercando si compattarlo bene anche ai lati.

Togliete la carta e rivestite il polpettone con le fettine di speck sovrapponendole leggermente una all’altra.

Avvolgete nuovamente il polpettone nella pellicola trasparente e sigillatelo per bene formando una grossa caramella. Lasciare riposare per almeno una mezz’oretta in frigo.

In una casseruola preparate un soffritto di cipolla e carote. Adagiatevi il polpettone facendolo rosolare in entrambi i lati, aggiungete del vino e fate sfumare a fuoco alto.

Abbassate la fiamma, coprite la casseruola con un coperchio e cuocete a fiamma bassa per una mezz’ora controllando di tanto in tanto.

Una volta cotto, fatelo raffreddare, quindi affettatelo per servirlo a fette.

 

Tortino ai wurstel e funghi

DSC03018

2 confezioni di pasta sfoglia  fresca

350 gr di wurstel

1 confezione di sottilette emmental INALPI

pepe nero TEC-AL

origano

1 Scatola piccola di funghi al naturale

1 uovo per spennellare

 

Stendere il primo foglio di pasta sulla teglia, bucherellare il fondo con una forchetta. Cominciate a riempire il tortino con i wurstel tagliati a fettine, le sottilette i funghi ed infine condite con pepe nero ed origano.

Chiudete il tortino con il secondo foglio di pasta sfoglia. Chiudete bene bordi ed infine spennellate la superficie con uovo battuto.

Infornate a 250° per circa 20 minuti

Servire Tiepido