Cucciddato scaniato di Scicli

In primo piano

IMG_2756[1]

Ed ecco un prodotto tipico della mia “Scicli”: il “Cucciddato Scaniato”, si tratta di una ciambella, che tradizionalmente veniva fatta con gli scarti del pane ed impastata con strutto, caciocavallo, pepe nero e poi condita con ricotta o salsiccia!

Ingredienti:

  • 1 kg di Farina di grano duro
  • 600 ml acqua
  • 30 gr si sale
  • 20 gr di lievito di birra
  • 300 gr di Strutto
  • 100 gr Cacio cavallo grattugiato qb
  • pepe nero tec-all
  • sale
  • Salsiccia Fresca
  • tuorlo d’uovo ed olio EVO (da spennellare sui cuccidati)

Impastare farina, acqua, sale e lievito di birra e lasciare a riposo per 45 minuti. Successivamente, aggiungere all’impasto lo strutto , il caciocavallo grattugiato e il pepe nero. A questo punto, l’impasto viene “scaniatu” fino a quando lo strutto non viene assorbito del tutto.

Lasciare lievitare per ancora 20 minuti  ed infine, spennellate con tuorlo d’uovo e olio d’oliva. A questo punto può essere messo in forno a 220 gradi per circa 20 minuti”.