Scaloppine taleggio e radicchio

INGREDIENTI:  6 fettine di lonza di maiale (300 g circa); 2 radicchi trevigiani; 50 g di Taleggio 3 cucchiai d’olio extravergine di oliva; aceto di vino rosso; pepe nero; sale fino; 1 cipolla; 250 ml di brodo vegetale; farina; 1 spicchio d’aglio; vino bianco secco

PREPARAZIONE Tamponare bene le fettine di carne per asciugarle. Scartare dai cespi di radicchio le foglie esterne più rovinate. Tagliarne uno a metà per il lungo, quindi di nuovo a metà. Affettare l’altro nello spessore di un centimetro circa. Lavare il radicchio tagliato in 4 parti sotto acqua fresca corrente e metterlo a scolare. Lavare quello affettato ed asciugarlo tamponandolo con uno strofinaccio pulito, oppure con una centrifuga da insalata. Affettare il Taleggio e tagliarlo a striscioline. Cuocere il radicchio tagliato in 4 parti alla piastra in questo modo: scaldare la piastra in ghisa sul fuoco, ungerla con un filo d’olio ed asciugarla bene con carta da cucina. Quando emette un leggero fumo, appena percettibile, mettere sulla piastra i radicchi e grigliarli. Miscelare in una ciotola un cucchiaio d’olio con qualche goccia di aceto, una grattugiata di pepe ed ungere i radicchi una volta ritirati. Cospargere con un pizzico di sale e tenerli da parte. Preparare quindi il condimento delle scaloppine. Spellare la cipolla, tagliarla a metà ed affettarla finemente. Metterla in una padella antiaderente assieme a un cucchiaio d’olio e portarla sul fuoco. Farla appena soffriggere, quindi unire un paio di cucchiaio di brodo caldo, un pizzico di sale e cuocere per 5 minuti a fiamma media scoperto. Unire il radicchio affettato, mezzo mestolino di brodo e cuocere per 5 minuti a fiamma media scoperto. A fine cottura regolare di sale e coprire. Battere le fettine di carne se sono spesse, delicatamente per non romperle e passarle nella farina setacciata. In una padella far soffriggere l’aglio in un cucchiaio d’olio e appena si è ben dorato toglierlo, quindi unire la carne. Scottare le fettine un paio di minuti per lato a fiamma vivace, per farle uniformemente colorire. Unire il vino bianco e farlo evaporare a fiamma vivace, girando le fettine di tanto in tanto. Quando il vino sarà evaporato e le fettine dorate, basteranno pochi minuti, salarle e distribuire su ognuna una parte del condimento, qualche pezzettino di Taleggio e una grattugiata di pepe. Spegnere il fuoco, mettere il coperchio e lasciar riposare un paio di minuti, cosicché il Taleggio possa sciogliersi e la carne insaporirsi. Distribuire nei piatti il radicchio grigliato, le scaloppine e servire.