Costoletta in crema di patate

DSC03356

La costoletta è stata grigliata con l’aiuto prezioso di  Magic Cooker, ed è stata servita insieme ad una crema di patate che da un tocco originale al piatto.

Ho aromatizzato il tutto con l‘aceto Balsamico Giusti.

Ingredienti x 2 persone: 2 costolette di maiale; sale; mix aromi per arrosto; Olio EVO Dante Condisano

Per la crema di patate: 1 cipolla bianca piccola, 3 patate di media grandezza, acqua qb, sale e pepe nero tec-al, OLIO EVO Dante Condisano; 1/2 tazzina di Vino Bianco

Per decorare ed aromatizzare: Aceto Balsamico Giusti

Cosa ti serve: Magic Cooker,  1 padella a bordi alti;1 tegame; Frullatore ad Immersione.

Procedimento:

Incominciamo a preparare la crema di patate:

Tritate la cipolla e mettetela in un tegame a bordi alti;  Aggiungete le patate tagliate a tocchetti il pepe nero; aggiungete un filo d’olio, acqua qb (deve coprire le patate), 1/2 tazzina divino bianco; sale qb e coprite con Magic Cooker per 5 minuti a fiamma alta e 10 minuti a fiamma bassa. Togliete il coperchio (il  coperchio si sposta in orizzontale e si appoggia su di un piatto); controllate la cottura. Se le patate risultano sfaldate e cotte, siamo pronti per poter passare il tutto con il frullatore ad immersione.

Procediamo con la preparazione della carne di maiale grigliata:

Mettete sul fornello grande una casseruola vuota coperta con Magic Cooker. Riscaldate a fiamma alta per circa 3 minuti. Alzate il  coperchio e poggiate le costolette di maiale insaporite con il mix di aromi per arrosto; Cuocete a fiamma alta 5 minuti su ogni lato.

Abbassate la fiamma al minimo e continuate la cottura per altri 5 minuti, togliete il Magic Cooker e sfumate con vino rosso.

Adesso siamo pronti ad impiattare: mettete un pò di crema di patate sul piatto, adagiate sopra la bistecca e decorate con l’Aceto Balsamico Giusti

Con questo piatto consigliamo:

VIGNALI – Rosso

Basilicata 

Cantina di Venosa

Ottenuto dalla selezione di uve pregiate provenienti davigneti coltivati in terreni di origine vulcanica sulle olline del Vulture.

Di colore rsso rubino intenso, bouquet venoso e fragrante, dal gusto sapido fresco ed armonioso. Consigliato con primi piatti saporiti, carni bianhe e rosse in umido ed arrosto, salumi e formaggi a pasta dura a 16° – 18° C

.