Cucciddato scaniato di Scicli

In primo piano

IMG_2756[1]

Ed ecco un prodotto tipico della mia “Scicli”: il “Cucciddato Scaniato”, si tratta di una ciambella, che tradizionalmente veniva fatta con gli scarti del pane ed impastata con strutto, caciocavallo, pepe nero e poi condita con ricotta o salsiccia!

Ingredienti:

  • Farina di grano duro
  • Strutto
  • Cacio cavallo grattugiato
  • pepe nero tec-all
  • sale
  • lievito di birra
  • Salsiccia Fresca

 

 

Le “Scacce” ricotta e salsiccia

Ed eccovi un piatto tipico della provincia di Ragusa…le scacce!!!

Se ti trovi a passare dalle nostre zone non puoi evitare di assaggiarle…ne esistono varianti diverse! oggi vi propongo le “scacce” al gusto ricotta e salsiccia, ma si possono condire con diversi ripieni…

IMG_2845[1]

  • Ingredienti per la pasta:
  • 1 kg  di farina di grano duro
  • 2 cucchiaio di sale
  • acqua q.b.
  • 1 panetto di lievito di birra
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva

Ingredienti per il ripieno:

  • 2 kg di Ricotta (meglio se l’acquistate il giorno prima)
  • 1 kg di salsiccia fresca
  • 3/4 uova
  • pepe nero

Su un piano lavoro setacciare la farina

Sciogliere il lievito in un po’ d’acqua.
Versare l’olio ed aggiungere il sale alla farina ed  cominciate ad impastare aggiungendo man mano un po’ d’acqua.
Formate dei panetti e fate lievitare per circa un ora.

Prepariamo la farcitura: in una ciotola amalgamate bene la ricotta, la salsiccia estratta dal suo involucro, le uova ed il pepe nero

A lievitazione ottenuta stendete la pasta e farcite con il ripieno.

Infornate a 250° per circa 15/20 minuti.

Buon appetito

 

 

Torta salata cotto, funghi e mozzarella

IMG_0072[1]

Ed ecco una ricetta facile e veloce!

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • 100 gr di funghi trifolati in scatola
  • 100 gr di mozzarella (panetto)
  • pepe nero tec-all
  • 1 uovo

Stendere il rotolo di pasta sfoglia su una teglia, condire con il prosciutto, i funghi e la mozzarella, insaporire con il pepe nero.

Infine spennellate la superficie con uovo battuto ed in fornare a 180° per circa 15/20 minuti.

Buon appetito da Stuzzichini Stuzzicanti

 

 

 

 

 

 

Frollini senza zucchero

IMG_0812

Per chi comincia a fare i conti con la bilancia…ecco dei biscottini leggeri leggeri, dolcificati con Truvia, un dolcificante naturale a zero calorie!

Ingredienti:

  • 250 gr di Farina 00
  • 150 gr di margarina vegetale
  • 18  gr di Truvia
  • Buccia grattugiata di un limone
  • 3 gr di lievito per dolci
  • 1/2 bustina di Vanillina
  • 2 Tuorli d’uovo
  1. Impastare velocemente tutti gli ingredienti
  2. Stendere la pasta e formare i biscotti .
  3. Infornare a 180° per circa 15 minuti.

 

 

Roselline aromatiche

IMG_0069[1]

Ed ecco uno stuzzichino ideale per un aperitivo tra amici!

Facile, velocissimo e gustoso!!!

Ingredienti:

  • 1 Rotolo di pasta sfoglia
  • 150 gr di speck
  • pepe nero teck-all
  • 1 uovo

Stendere il rotolo di pasta sfoglia su un piano lavoro, adagiare le fette di speck, spolverare sopra un po’ di pepe nero Teck-all ed arrotolare la pasta.

Tagliare delle fette larghe circa un centimetro ed adagiarle su una teglia rivestita da carta forno. Spennellare le fette con l’uovo leggermente battuto.

Infornate a 200° per circa 10-15 minuti

Buon appetito

 

Muffin Pizza

IMG_1583[1]

Muffin Pizza!!! Stuzzicante Idea per un goloso aperitivo!

 

  • 700 gr di Acqua naturale
  • 15 gr di sale fino
  • 20 gr di olio d’oliva
  • 1 kg di farina tipo 0
  • 7 gr di lievito di birra secco

1)Versiamo la farina in una ciotola e aggiungiamo il lievito, tutto in una volta, evitando di aggiungere il sale.

2) Mescoliamo con cura, in modo che il lievito si mescoli uniformemente alla farina. Possiamo utilizzare un cucchiaio sufficientemente lungo.
3)Cominciamo a versare un po’ d’acqua e impastiamo con cura. Quando vedremo che l’impasto avrà assorbito tutta l’acqua, versiamone ancora, fino a incorporarla completamente.
4) Aggiungiamo il sale e mescoliamo ancora. È molto importante che il sale venga aggiunto solo adesso e non assieme al lievito, per garantire una efficace lievitazione.
Continuiamo a mescolare gli ingredienti e, quando l’impasto sarà quasi unito, aggiungiamo l’olio e continuiamo a mescolare.
Lavoriamo ancora l’impasto
5)Lasciar riposare l’impasto per 15 minuti.
6)Versiamo un goccio di olio sulla spianatoia su cui lavoreremo l’impasto: è importante per evitare che l’impasto, ancora umido e molliccio, si attacchi al piano.
7)Versiamo l’impasto sul piano di lavoro, quindi allarghiamolo con le dita per dargli la forma di un rettangolo.
8)Tiriamone due lembi e richiudiamo l’impasto “a libretto”.
9)Ora solleviamo i lembi che abbiamo richiuso e teniamo “in verticale” il panetto. Quindi, adagiamolo sulla spianatoia e ripetiamo per tre volte questa operazione, fino a che la pasta non risulterà asciutta
10)Diamo all’impasto la forma di un panetto e adagiamolo in una ciotola ben pulita.
11)Ricopriamo la ciotola con la pellicola e riponiamola nella parte bassa del frigo per 24 ore. Alla fine, avremo il nostro impasto perfettamente lievitato
12) Togliete ora la pasta dal frigo e lasciatela 1 ora ad intiepidire a temperatura ambiente
13) Preparate i muffin e conditeli come di vostro gradimento!
Io ho usato semplicemente pomodoro,mozzarella ed origano!

Cuori al Lemon Curd!

IMG_0810

Per la pasta:

  • 500 gr di farina 00
  • 1/2 bustina di lievito
  • 300 gr di burro
  • 125 gr di zucchero a velo
  • la buccia di un limone grattuggiato
  • 2 tuorli

Per il ripieno: Lemon Curd

Impastare velocemente gli ingredienti e formare dei biscotti della forma desiderata, io in questo caso ho usato i cuori.

Infornate i biscotti per 10/15 minuti a 180°

Fate raffreddare i biscotti e farciteli con il Lemon Curd!

 

Lemon Curd

IMG_0811

Il lemon curd è una gustosissima crema spalmabile al limone! La potete utilizzare per farcire biscotti, torte…
  • 3 limoni
  • 250 gr di zucchero
  • 400 ml di acqua
  • 50 gr di burro
  • 20 gr di fecola di patate
  • 3 uova
  • 1 pizzico di sale

Versate in una pentola lo zucchero, la fecola di patate e l’acqua. Mescolate finché il composto non si amalgamerà.

Ora versate il succo dei limoni nella pentola insieme ai tuorli e a un pizzico di sale. Continuate a mescolare con il cucchiaio e abbassate la fiamma. Lasciate sul fuoco finché la crema non giunge a ebollizione e poi lasciate sobbollire per circa un quarto d’ora.

Quando il composto sarà bello denso, versate dentro la scorsa di due limoni e il burro sciolto a bagnomaria.

A questo punto togliere dal fuoco e fare raffreddare.