Cake soffice cioccolato e uvetta (per un compleanno “fondente”)

Grazie a Un Dejeuner de Soleil e ai suoi infiniti spunti e idee, questo Cake vellutato al cioccolato e uvetta ha trasformato l’idea di torta di compleanno che avevo.

Cercavo spunto per un dolce senza lievito, ma delicato e avvolgente, ed ecco che questo articolo mi ha illuminata.
Il risultato è una via di mezzo tra un brownie e un leggerissimo kasutera, un dolce che si conserva benissimo per giorni, grazie alla sua umidità, dall’aspetto semplice e rustico.

cake all

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ecco qui le dosi ricalcolate per un singolo stampo da plumcake:

  • PRONTO IN:        20′(40′ di cottura)
  • PORZIONI:           1 teglietta da plumcake 20×12 cm.
  • DIFFICOLTA’:      media
  • COSTO:                basso

INGREDIENTI

90 gr. di cioccolato fondente 70%
75 gr. di burro morbido
2 tuorli (40 gr.)
2 albumi (70 gr.) a temperatura ambiente
35 gr. di farina di mandorle
30 gr. di zucchero a velo
60 gr. di zucchero di canna
40 gr. di farina 00
17 gr. di uvetta ammorbidita in acqua tiepida ed un goccio di whisky (io Glenlivet)
cacao qb per decorare


PREPARAZIONE

Premessa: per far sì che questo genere di dolce venga bene, fate attenzione ad utilizzare solo uova e burro a temperatura ambiente, per comodità tirateli fuori dal frigo la sera per il giorno dopo!

Scaldate dunque il forno statico a 160°. Imburrate e infarinate lo stampo e frullate assieme la farina di mandorle con lo zucchero a velo.

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato, quando sarà stemperato (circa 45°) aggiungetevi il burro un po’ per volta, i tuorli, e il mix di mandorle e zucchero a velo, mescolando fino ad ottenere una crema lucida.

Montate a neve ferma gli albumi, aggiungendovi in 2 volte lo zucchero di canna. Poi incorporateli alla crema di cioccolato senza smontarli, con una spatola di gomma mescolando dal basso verso l’alto delicatamente.
Infine aggiungete la farina e l’uvetta strizzata e leggermente infarinata.

Otterrete così un impasto leggero e spumoso che potrete finalmente versare nello stampo.
Fate cuocere per circa 40 minuti.
Dovrà formare una crosta alta, tipo soufflé, e con la prova dello stecchino dovrà risultare non del tutto asciutto.

Uno volta sfornato, fatelo raffreddare su una griglia, preferibilmente da un lato per non sformarlo, e prima di servirlo, spolveratelo di cacao.

Sarà AMORE al primo assaggio!

cake zoom

Precedente Rosticceria Siciliana Successivo Gingerbread House con Ghiaccia Reale