Pasta, gamberi e zucchine

Gusto e semplicità , in pochi passi e non più di 15 min.

Ci sono davvero tante versioni della pasta gamberi e zucchine ma questa è sicuramente quella che preferisco.

Con qualche trucco anche le ricette più semplici possono diventare piatti raffinati e stuzzicanti al palato e alla vista.

Il tocco finale lo avremmo in ultimo con la scorza di limone grattugiata che darà al nostro piatto una nota di freschezza..ottima!!

Occorrono:

  • 500 gr rigatoni
  • pomodorini pachino
  • gamberi sgusciati 500 gr
  • zucchine 2/3
  • scalogno
  • aglio
  • qb aromi (prezzemolo,pepe nero,mentuccia fresca)
  • 1 limone
  • olio
  • vino per sfumare

Prima di tutto lavare e tagliare i pomodorini ,metterli in una ciotola con sale,pepe nero e olio (in quest’ordine perchè come sappiamo l’olio crea una patina sui pomodori ed è importante che siano conditi e insaporiti precedentemente) e schiacciarli con le mani.

Solitamente si salta questo passaggio , si tagliano direttamente i pomodorini e si saltano in padella.

Vi assicuro invece che è un passaggio importantissimo in quanto oltre ad insaporirsi , il fatto di schiacciarli con le mani riduce i tempi di cottura dei pomodori e non ne altera il sapore.

A parte pulire i gamberi.

In una casseruola dai bordi alti soffriggere in abbondante olio e.v.o lo scalogno tagliato sottilmente e l’aglio intero (che poi toglieremo).

A questo punto aggiungere i gamberi, le zucchine tagliate a mezza luna e cuocere per pochi minuti (noterete che i gamberi cambieranno velocemente colore), sfumando con il vino bianco secco. Unire i pomodorini,gli aromi e il sale.Facciamo cuocere fino a che non si sarà creato un sughetto (se necessario aiutarsi con una forchetta e schiacciare i pomodorini).Far cuocere la pasta in abbondante acqua salata e saltare in padella.

Servire con una grattugiata di scorza di limone bio,darà al sugo un tocco di freschezza e la mentuccia fresca.

Vi consiglio di provarla..non vi deluderà!

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email
Precedente Pranzo di pesce, per l'onomastico di mio marito Successivo La parmigiana di melanzane, secondo me.

3 commenti su “Pasta, gamberi e zucchine

I commenti sono chiusi.