Babà al rhum

Partiamo dal presupposto che mio marito è un’amante dei babà e dei dolci al rhum in generale. Se anche voi lo siete non potete perdervi questa ricetta realizzata con il Bimby ed il liquore Pallini fantasia creola.

Ieri, come avrete letto se seguite il mio blog, ho ricevuto la campionatura di liquori Pallini. Tra i vari liquori c’era appunto questo rhum bianco adatto per la pasticceria, proprio il tipo di rhum Creola.

Il mio primo pensiero è stato preparare i babà per mio marito, che adora e che non faccio spesso.

Ho usato una ricetta Bimby, è stato davvero semplicissimo realizzarli. Se non avete il bimby potrete scrivermi nei commenti e vi aiuterò a convertire la ricetta per realizzarla ugualmente.

  • 300 g di farina manitoba
  • 50 g di zucchero
  • 4 uova
  • 100 g di burro
  • 1 cubetto di lievito di birra o una bustina di lievito di birra secco
  • 1 pizzico di sale

Per lo sciroppo

  • 600 g di acqua
  • 300 g di zucchero
  • 300 g di Rhum bianco Pallini fantasia Creola
  • Scorza di limone a piacere

Iniziate versando nel boccale lo zucchero, le uova, il burro e il lievito: 30 sec. vel. 6. Unite la farina e il sale, 30 sec. vel. 6

Lasciare lievitare l’impasto per 30 min. nel boccale, dovrà raddoppiare di volume. Una volta lievitato lavorare ancora l’impasto per 1 minuto vel. spiga.

A questo punto riempire gli stampini tipici dei babà fino a 3/4 della capienza e lasciar lievitare nuovamente fino a che l’impasto non avrà raggiunto il bordo degli  stampi.

Io non avevo i tipici stampi e ho risolto il problema utilizzando le tazzine da caffè precedentemente imburrate.

I babà devono cuocere in forno caldo a 180° per 10 min.

P1020298

Per lo sciroppo
Versare nel boccale acqua, zucchero e scorza di limone senza la parte bianca: 6 min. 60° vel. 1
Unire il rhum mescolare e aspettare che si raffreddi.
Quando babà e sciroppo saranno freddi, versare sul babà fino a completo assorbimento strizzandoli con le mani come fossero una spugna per permettere l’inzuppamento.

Con questa dose a me sono venuti 12 babà, ricordate di conservarli in frigorifero (tenendo presente che non si conservano molto a lungo) e se ce ne fosse bisogno prima di servirli aggiungere un cucchiaio di rhum Creola puro su ciascun babà. Potrete anche riempirli con crema pasticcera prima di servirli. Buon appetito!

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email
Precedente Da oggi nel mio blog.. Successivo Taralli, con lievito madre