Tronchetto di Natale

Per la cena dì Natale mi sono occupata solo del dolce, ed ero tanto incuriosita dal tronchetto che ho deciso di farlo. La ricetta l’ho presa da GZ e come al solito non ci si sbaglia mai con le loro ricette! Spero che abbiate passato un bel natale, il mio è stato magnifico perchè quando si hanno le persone giuste accanto è tutto bello! Vi auguro una buona giornata e ancora buone feste!

Ingredienti per il pan di spagna:
160 gr di farina manitoba
8 uova
60 gr di burro
1 bustina di vanillina
160 gr di zucchero

Ingredienti per la crema pasticcera:
300 ml di latte
4 tuorli
110 gr di zucchero
1 bustina di vanillina
40 gr di farina
30 gr di cacao amaro

Ingredienti per la ganache:
40 gr di burro
300 gr di cioccolato fondente
300 ml di panna da montare

Preparazione: Per il pan di spagna, montare per almeno 10 minuti con le fruste 4 uova e 4 tuorli con lo zucchero, tranne 10 gr, e tenere da parte i bianchi. Quando le uova saranno montate, aggiungere la farina e la vanillina setacciate e amalgamare delicatamente dal basso verso l’alto, e aggiungere il burro fuso amalgamandolo sempre delicatamente. Montare i 4 bianchi messi da parte con i 10 gr di zucchero avanzati, e amalgamarli alle uova sempre mescolando delicatamente. Mettere un foglio di carta forno nella teglia del forno, e imburrarlo in superficie, versarci il composto di uova e livellarlo, infornare in forno preriscaldato a 220° per 7 minuti. Sfornarlo e metterlo (dalla parte senza carta forno) sopra un canavaccio umido, arrotolarlo molto stretto e lasciarlo così fino a che non si fredda.

Per la crema pasticcera, mettere in un pentolino il latte, e farlo scaldare. Nel frattempo montare i tuorli con lo zucchero e aggiungere la farina e la vanillina. Quando il latte sta per raggiungere il bollore, abbassare il fuoco e versarci all’interno il composto di uova,mescolando fino a che la crema non si addensa. A fine cottura aggiungere il cacao setacciato e farla freddare coperta con della pellicola a contatto con la crema per non far formare la crosticina sopra.

Una volta fredda la crema, srotolare il rotolo e farcirlo con la crema, lasciando liberi i bordi, altrimenti non riuscirete a chiuderlo. Adesso riarrotorarlo e avvolgerlo nella pellicola trasparente mettondolo in frigo per un’ora a rassodare-
Nel frattempo per preparare la ganache mettere sul fuoco la panna con il burro, toglierla quando sta per bollire ed aggiungere il cioccolato grattuggiato, girando con una frusta fino a che non si fredda. Mettere il composto in frigo e riprenderlo quando la crema si sarà indurita. A questo punto decorare il tronchetto, tagliando una delle due parti finali e mettendola sul lato del rotolo, poi spalmare sulla superficie la ganache uniformemente e cercare di dargli l’aspetto di un tronchetto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Tiramisù alla crema di marroni Successivo Biscottini di vetro allo zenzero

10 commenti su “Tronchetto di Natale

  1. Interesting article. It is quite unfortunate that over the last several years, the travel industry has already been able to to tackle terrorism, SARS, tsunamis, bird flu virus, swine flu, and also the first ever real global economic collapse. Through it all the industry has really proven to be strong, resilient in addition to dynamic, getting new ways to deal with adversity. There are always fresh challenges and chance to which the field must yet again adapt and respond.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.