Riso pomodoro e mozzarella semplicissimo

Ciao a tuttiii! Oggi vi scrivo una ricetta davvero facile e veloce da fare, che meglio di così non si può: il riso pomodoro e mozzarella! Com’è che si dice?! Le ricette semplici sono sempre le più buone…ed è proprio vero!!! Vi lascio alla ricettina, spero vi piaccia, un bacione e buona serata a tutti!!

riso

Ingredienti (per due persone):
180 gr di riso
200 ml (o grammi) di sugo avanzato o passata di pomodoro
150 gr di mozzarella
3 cucchiai di parmigiano
sale q.b

Preparazione: Lessare il riso in acqua salata bollente, quando è leggermente al dente, togliere un pò di acqua di cottura, lasciando il riso abbastanza brodoso. Aggiungere quindi la passata di pomodoro, poi la mozzarella e il parmigiano e mescolare fino a che la mozzarella non si squaglia. Una volta cotto spengere la fiamma e servire il riso pomodoro e mozzarella!

riso sugo e mozzarella

P.s: Per questa ricetta potete usare del ragù, del sugo semplice, e anche della passata di pomodoro senza cuocerla. Io ho usato il sugo avanzato dalla pizzaiola per farlo.

 

Da oggi sono anche su twitter, per diventare miei follower basta che cliccate QUI!

Linguine wurstel, pomodoro e philadelphia

Buongiorno a tutti e buon lunedì!! Oggi vi propongo un primo molto particolare, ma che colpirà veramente tutti! Potreste rimanere scettici dalla presenza dei wurstel, che al contrario di quel che si può pensare ci stanno una meraviglia! Pensate che questo primo l’ha mangiato persino mia madre che non ama per niente i wurstel, e l’ha trovato ottimo! Vi consiglio di provarlo!…Adesso vi lascio alla ricetta, un bacione e buona giornata a tuttiiii!!

Ingredienti (per 3 persone):

300 gr di linguine

150 gr di passata di pomodoro

4 wurstel

80 gr di philadelphia classico

una noce di burro

prezzemolo q.b

sale q.b

Preparazione: Mettere sul fuoco un pentola con l’acqua, che servirà per cuocere la pasta. Nel frattempo tagliare i wurstel a fettine sottili, in una padella far sciogliere un noce di burro e metterci i wurstel, farli dorare per qualche minuto, dopo di che aggiungere la passata di pomodoro e il prezzemolo tritato, far cuocere a fuoco medio per 5 minuti (si deve restringere il sugo), e spengere il fuoco.

Quindi non appena l’acqua arriva a bollore, salarla ed metterci la pasta. Quando mancano pochi minuti alla fine della cottura della pasta, riaccendere la fiamma sotto al sugo ed aggiungerci il philadelphia e un mestolo di acqua di cottura, quindi mescolare per farlo sciogliere bene ed amalgamarlo con il sugo e i wurstel. Scolare la pasta al dente e saltarla con il condimento aggiungendo uno o due mestoli di acqua di cottura. Servire immediatamente.

P.s Il sugo non va assolutamente salato, anche perchè i wurstel e il philadelphia sono già salati di loro. La pasta va scolata al dente, ovvero almeno due minuti prima di fine cottura, per poi saltarla con il condimento e non rischiare di cuocerla troppo.

Seguitemi anche su facebook 😀

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...