Risotto ai frutti di bosco su fonduta di taleggio e pepe rosa

Come mia prima ricetta vi propongo un risotto semplice, adatto a tutti i tipi di palato ma sicuramente d’effetto.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    45 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Riso Carnaroli 360 g
  • Brodo vegetale 1 l
  • Mirtilli 50 g
  • More 50 g
  • Ribes rosso 50 g
  • Lamponi 50 g
  • Taleggio 200 g
  • Panna 200 ml
  • Pepe rosa 1 pizzico
  • Scalogno 1 spicchio
  • Vino rosso Mezzo bicchiere
  • Burro 50 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Grana Padano DOP q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa iniziamo dai frutti di bosco: sciacquiamoli sotto acqua corrente fredda, dopodichè li frullliamo con un minipimer fino ad ottenere una salsa morbida. (Tenete da parte qualche frutto per la guarnizione finale).

  2. Tritiamo lo scalogno e soffriggiamolo in una padella con un po’ di olio extravergine a fiamma bassa senza farlo bruciare.

  3. Alziamo leggermente la fiamma, aggiungiamo il riso e tostiamolo per 2-3 minuti, fino a quando diventerà trasparente. Sfumiamo con il vino rosso.

  4. Lasciamo sfumare il vino e aggiungiamo il brodo (bello caldo, mi raccomando!) man mano che si asciuga, portando il risotto a cottura (15 – 17 minuti).

  5. A metà cottura aggiungiamo la nostra salsa ai frutti di bosco e mescoliamo bene. Sentirete che profumo!

  6. Mentre il riso cuoce possiamo dedicarci alla nostra fonduta: in un pentolino portiamo ad ebollizione la panna, poi togliamolo dal fuoco, aggiungiamo il taleggio tagliato a cubotti e un pizzico di pepe rosa. (Potete scegliere se mescolare bene con una frusta o frullare il tutto con un minipimer per avere una crema meno densa)

  7. Una volta che il risotto sarà bello al dente,(mi raccomando, assaggiatelo per capirlo) togliamo dal fuoco, mantechiamo unendo prima il burro e poi il Grana e mescoliamo bene per amalgamare gli ingredienti.

  8. Impiattamento: in un piatto da portata versiamo al centro la fonduta di taleggio, mettiamo al centro un coppapasta rotondo e distribuiamo il nostro risotto ai frutti di bosco. Concludiamo decorando con i frutti di bosco tenuti da parte e una foglia di menta.

Precedente Qualcosa su di me... Successivo Risotto alle castagne, rosmarino e lardo di Colonnata

Lascia un commento