Risotto con bresaola, mela Granny Smith, Bitto e pane tostato

Se vi viene voglia di Valtellina o almeno dare un assaggio ai vostri ospiti dei suoi sapori, questo è il risotto giusto.

Consigli: usate un bitto fresco, non stagionato.

(Per questo piatto avrei usato un brodo di carne, ma per non perdere il sapore della mela, ho optato per uno vegetale.)

Sponsorizzato da Risi Preziosi

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    35 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Riso Karbor (o Carnaroli) 360 g
  • trancio di Bresaola della Valtellina 100 g
  • Bitto 90 g
  • Scalogno 1
  • Brodo vegetale 1 l
  • Vino rosso 1 bicchiere
  • Pane grattugiato q.b.
  • Mela verde 1
  • Olio di oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Pane tostato: prima di iniziare versiamo un po’ di olio d’oliva in padella antiaderente. Non appena l’olio si scalda aggiungiamo il pangrattato e teniamo una fiamma media. Mescoliamo spesso con un cucchiaio di legno, quando il pangrattato avrà acquisito un bel colore ambrato, togliamolo dal fuoco, aggiungiamo un pizzico di sale, versiamolo in una ciotola e teniamo da parte.

  2. Cubetti di mela: priviamo la nostra mela del torsolo e tagliamola a cubettini piccoli di massimo mezzo centimetro. Teniamo alcuni di parte per la decorazione.

  3. Bresaola: con un coltello affilato tagliamo la bresaola a julienne o cubetti piccoli. Teniamo alcuni di parte per la decorazione.

  4. Scaldiamo il brodo vegetale, portiamolo a bollore e teniamolo sempre bollente.

  5. Soffriggiamo metà scalogno tritato in una padella a bordi alti, con un po’ di olio extravergine a fiamma bassa senza farlo bruciare e successivamente i cubetti di mela e lasciamo insaporire.

  6. Tostatura: alziamo leggermente la fiamma, aggiungiamo il riso e tostiamolo per 2-3 minuti. Sfumiamo con il vino rosso (io ho usato un Valtellina Superiore Inferno).

  7. Cottura: Lasciamo sfumare il vino e aggiungiamo il brodo man mano che si asciuga, portando il risotto a cottura (15 – 17 minuti).

    A 2/3 di cottura aggiungiamo la bresaola e mescoliamo.

    Quando il risotto è pronto, assaggiamo, se serve aggiustiamo di sale e togliamolo dal fuoco.

  8. Mantecatura: mantechiamo con il Bitto tagliato a cubetti, mescoliamo energicamente e lasciamo riposare 2 minuti. (Se il risotto risulta troppo asciutto, allunghiamolo con un po’ di brodo vegetale).

  9. Impiattamento: i n un piatto da portata versiamo al centro poco alla volta il risotto, con il palmo battiamo energicamente sotto il piatto per distendere il riso in modo uniforme, adagiamo al centro la bresaola, su un lato creiamo una striscia con il pane tostato e  decoriamo con i cubetti di mela, come da foto.

Precedente Risotto al cioccolato fondente e scorze d'arancia Successivo Risotto alla nduja e stracciatella

Lascia un commento