Capesante con purea di fave

image (4)

INGREDIENTI per 4 persone

4 Capesante grandi
2 carote
100 gr di fave fresche
brandy
Olio EVO, sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Pulire con attenzione le capesante in modo da ottenere delle “noci” integre e sciacquarle rapidamente con acqua corrente ed asciugarle.

Preparare gli spaghetti di carote ottenendo delle fette molto sottili aiutandosi con un pelapatate e da queste fette ricavare una julienne molto fine che andrà cotta in acqua bollente salata per massimo 2 minuti. Raffreddare immediatamente gli spaghetti in acqua e ghiaccio in modo che le verdure non oltrepassino la cottura e non ingialliscano.

Per la purea di fave sbianchitele in acqua salata (le fave andranno ovviamente sbucciate ed anche in questo caso dopo aver bollito le verdure subito acqua e ghiaccio, non vogliamo che perdano colore). Frullare e passare attraverso un colino a maglia sottile, eliminando così eventuali bucce rimanenti. Aggiustare di sale e pepe e tenere in caldo.

Salare le capesante e dorare ambo i lati in una padella antiaderente.Versate un goccio di brandy e fatelo evaporare. Servire con un velo di purea calda, gli spaghetti di verdure freddi conditi con un filo d’olio, sale, pepe.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in Antipasti e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.