Favata e pane bollito

009favata

In Sardegna nel periodo del carnevale preparano la favata. Ogni paese ha la sua ricetta. Oggi vi propongo la ricetta che si fa a Bonorva.

Ingredienti:

500 gr di fave secche
cipolla
2 pezzi di pomodoro secco
2 mazzi di finocchietto selvatico
1 cavolo
piedini di maiale
1 orecchio di maiale
1 stinco dimaiale q.b.
salsicce strozzate
un pezzo di cotenna q.b.
del lardo salato q.b.
un pezzo di salsiccione, grana grossa q.b.
olio d’oliva
prezzemolo
patate

Preparazione

Dal giorno prima: Mettere le fave in acqua fredda per almeno 1 giorno cambiando l’acqua di tanto in tanto, cospargere di sale tutta la carne e lasciarla in frigo fino alla preparazione. Il giorno dopo:fate un soffritto con il lardo e cipolla, aggiungete la carne precedentemente lavata per levare il sale” ( senza il salamino e la salsiccia), dopo un pò le fave lavate per bene e mettete l’acqua. Mettere sul fuoco il tutto col coperchio a fiamma media, per almeno 1 ora, mescolando spesso tenendo d’occhio le fave; aggiungendo l’acqua se serve. Quando le fave sono a 3/4 di cottura unire al tutto i 2 mazzi di finocchietti, puliti, il salsiccione q.b. e le salsicce strozzate “o salamini”, dell’olio d’oliva. Dopo circa 30 minuti di cottura levare la carne, sistemandola in un tegame con coperchio e unire al composto in cottura il cavolo precedentemente tagliato e lavato e anche le patate e prezzemolo. Ultimare la cottura per un totale di tempo stimato in almeno 2 ore. Comporre i piatti con un pezzo di ogni carne e con un mestolo di favata sopra.

011pane bollito

Dopo nel brodo si mette il pane bonorvese… zichi.
Prima lo aprono e tagliano a pezzi grossi. Cuociono nel brodo e condiscono con tanto pecorino sardo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in Pane, Piatto unico, Primi e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.