Papassinas

016foto

Ingredienti:
1 kg di farina 00
250 gr di mandorle sgusciate
250 gr di noci sgusciate
250 gr di uva passa
400 gr di zucchero
4 uova
20 gr di ammoniaca
anice stellato
250 ml di latte
250 gr di strutto

Lavate e lasciate in ammollo l’uvetta in acqua. Tostate leggermente le noci e le mandorle. Tritatene grossolanamente .

Sbattete le uova e lo zucchero in una terrina finché non otterrete un composto molto spumoso; unite le mandorle e le noci tritate, l’uvetta ben scolata, asciugata e leggermente infarinata, un pizzico di anice.

Sciogliete lo strutto a bagnomaria, fatelo raffreddare e amalgamatelo al composto preparato in precedenza. Sciogliete l’ammoniaca nel late caldo e amalgamatelo con il composto. Sempre mescolando delicatamente, incorporate la farina, quindi mettetelo su una spianatoia infarinata e continuate a lavorarlo con le mani. Stendetelo quindi con il mattarello in modo da ottenere una sfoglia dello spessore di 1 cm circa. Con una forma ricavatene i rombi e adagiateli sulla placca del forno coperta con la carta. Fate cuocere a 160 – 170 ° C per 20 minuti circa.

Io li ho cotto nel forno a legno.

Indomani preparate la glassa. Sbattete 2 chiari di uovo con circa 300 gr di zucchero a velo. Mettete la cappa sopra il biscotto e decoratelo con i diavollini.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in Dolci e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.