Insalata di cavolo verza e carote

Molti di noi sanno quanto è importante mangiare i cavoli per prevenire i tumori. Ma non a tutti piace il cavolo verza. Ecco il modo buono di mangiarlo.

Se come in Ucraina mangiamo tanto il cavolo verza vi propongo una insalata veloce e buona che può accompagnare la carne, o il pesce. Ci davano nell’asilo e mi ricordo con un grande piacere!

Ingredienti:

cavolo verza

carota

olio di girasole ( oppure evo)

sale

aceto di mele

mezzo cucchiaino di zucchero

Tagliate il cavolo verza, massaggiatelo per bene. Cosi diventa più morbido.

Grattugiate le carote. Io prendo quasi sempre quantità uguale di carote e verza.

Mischiate le verdure, salatele, mettete un cucchiaio di aceto, mezzo cucchiaino di zucchero, olio di girasole. Qui in Italia potete usare l’olio di oliva, ma da noi, in Ucraina, usiamo più l’olio di girasole.

Mescolate per bene e vi consiglio di consumarla dopo 15 minuti, cosi insalata diventa ancora più buona.

La consiglio anche a chi sta a dieta. Il cavolo con la carota funziona come spazzolino, pulisce bene lo stomato.

 

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in Contorni e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Insalata di cavolo verza e carote

  1. Luana scrive:

    Ciao cara,
    io il cavolo verza lo preferisco cotto in umido, ma per l’estate questa insalatina non deve essere niente male! ^_^
    Anche se da me piove un giorno sì e l’altro pure.. -_-
    Buonissima giornata!

  2. irinadore scrive:

    Invece in Sardegna quasi sempre il sole!!!!
    Buona giornata anche a te!!!!

  3. Fullina scrive:

    Grazie per i tuoi consigli Irina, questa insalata fresca e salutare la proverò sicuramente…Baci!

  4. irinadore scrive:

    Grazie cara!!!!

  5. Lipstick scrive:

    Buonissima l’insalata di verza! Mi sono unita ai tuoi sostenitori 🙂
    Passa da me quando hai voglia!
    A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.