Aguglie al pangrattato

Ingradienti:
una aguglia
3 cucchiai di pangrattato
2 pomodorini secchi
prezzemolo
olio di oliva
2 cucchiai di grana
sale

Pulite la aguglia, eliminatene la testa e la coda, apritela e toglietene via la punta lasciando però unite le due parti.
Risciacquatela, asciugatela e ricomponetela.
Mettete in una terrina il pangrattato, prezzemolo, pomodorini tagliate a pezzetini piccoli, il sale, due cucchiaiate d’olio.
Amalgamate bene, mettete un po’ del composto in aguglia e richiudetela.
Allineate la aguglia in una teglia, cospargetela di sale, versate su di lei l’olio e fate cuocere in forno per circa mezz’ora.
Prima di servire, spruzzate con succo di limone.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in Secondi e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Aguglie al pangrattato

  1. eleme scrive:

    Che bella e che buona! Sono anni che non vedo le aguglie nei nostri mercati del pesce! Che peccato! Brava Irina, semplice e deliziosa ricetta!

  2. maniamorefantasia scrive:

    Mmmmm… che bella ricettina! Buon primo maggio Irina! ^_^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.