Cavolfiore soffocato

E un tipico contorno sardo.

Ingredienti:

500 gr di cavolfiore
olive verdi
aglio
salsiccia
olio extravergine d’oliva
aceto
sale

Pulire il cavolo ed eliminare la parte dura esterna; tagliarlo a grandi pezzi. In un tegame rosolare in un pò d’olio uno spicchio d’aglio ed eliminarlo quando è dorato; tagliare a dadini un pò di salsiccia e passarla per un paio di minuti nell’olio. Aggiungere olio, le olive,i pizzi di cavolfiore, 2 bicchieri d’acqua, 2 cucchiai d’aceto e salare. Cuocere per circa un’ora, rimestando ogni tanto per impedire che la pietanza si attacchi. Controllare la cottura, e quando il cavolfiore è pronto, servite caldo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in Contorni e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Cavolfiore soffocato

  1. Andreina Ligas scrive:

    grazie di cuore, era la ricetta preferita di mia nonna. Non lo mangiavo da tanto tempo e BUONISSIMISSIMO
    bye bye Andreina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.