Peperoni ripieni al sugo

Ingredienti:
– peperoni piccoli ( io prendo quelli della Lidl)
– carne macinata mista
– riso
– un uovo
– cipolla
– prezzemolo
– sale
– pepe
– parmigiano
– un po di latte

Per il sugo:
– passata di pomodoro
– cipolla
– carote
– alloro, rosmarino,origano, pepe
– sale
– evo

Cuocete il riso nell’acqua salata. Lasciate raffreddare.
Mescolate la carne con qualche pugno di riso cotto, uovo, formaggio, e tutte le spezie. Io prezzemolo e cipolla passo nel macinino per non avere sotto denti. Aggiungo un goccino di latte per avere il ripieno succoso. Salate e riempite i peperoni precedentemente lavati e puliti.

Preparate soffritto e cuocetelo nel olio evo. Mettete dentro i peperoni ripieni e coprite con il sugo. Versate alche qualche bicchiere di acqua. Peperoni devono essere coperti. Salate e mettete le sperie. Cuocete a fuoco lento per circa un’ora.

Serviteli con i crostini di pane.

Pubblicato in Piatto unico, Secondi | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Ossobuco di tacchino con piselli e peperoni al forno

Ingredienti:
4 ossobuchi di tacchino
200 gr di piselli surgelati
cipolla
un peperone rosso e un peperone giallo
un bicchiere di vino bianco
evo
sale
pepe nero
origano
rosmarino
prezzemolo
aglio

In una pirofila mettete gli ossobuchi con un filo di olio. Salate e pepate.Non dimenticate le spezie. Tagliate la cipolla, peperoni. Metteteli insieme con la carne. Versate un bicchiere di vino bianco. Un’altro filo di olio e coprite con la carta di alluminio pirofila. Fate un piccolo foro nella carta di alliminio e infornate per circa 1,5 ora a 160 °C. Dopo aggiungete anche i piselli e continuate cuocere fino che i piselli sarano cotti.

Pubblicato in Piatto unico, Secondi | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Insalata di pesche con il pesto alla menta

Ingredienti:
pesche
zucchero di canna
menta
laime

Pulire bene le foglie di menta. Asciugare e tritarle con lo zucchero. Sbucciare le pesche e tagliare agli spicchi. Mettere qualche cucchiaio di pesto alla menta e mescolare bene. Un goccio di succo di laime sopra e mettere l’insalata nel frigo. Servire con una pallina di gelato.

Pubblicato in Dolci | Contrassegnato , | Lascia un commento

Cheesecake al doppio cioccolato

image (32)

Ingredienti:

Base al biscotto:
200 g. di biscotti al cioccolato
100 g. di burro

Crema:
750 g. di philadelphia ( 375 g. e 375 g.)
75g. di cioccolato fondente
75 g. di cioccolato al latte
240 ml di panna liquida fresca ( 120 ml w 120 ml)
60 g. di zucchero a velo
10 g. di colla di pesce ( 5 g. e 5 g.)

Ho usato la tortiera 22 cm.

Iniziate predisponendo il fondo: mettete i biscotti al cacao nel mixer quindi sminuzzateli finemente. Ponete il burro a sciogliere in un pentolino; nel frattempo mettete i biscotti sminuzzati in una ciotola e aggiungete a poco a poco il burro sciolto amalgamando per bene il tutto. Imburrate una tortiera, a questo punto ritagliate un disco di carta forno dello stesso diametro del fondo della tortiera e due strisce della stessa altezza dei bordi, quindi foderate la tortiera stessa. Versate i biscotti sbriciolati nella tortiera e con l’aiuto di un cucchiaio compattate bene la base di biscotto. Fate raffreddare il composto in frigorifero per mezz’ora o in freezer per una decina di minuti.

Ora dedicatevi al ripieno: predisponete due ciotole per le due creme e ponete in ciascuna 375 gr di Philadelphia, mescolate per ammorbidirlo. Intanto sciogliete a bagnomaria i due tipi di cioccolato separatamente e incorporateli in ciascuna ciotola contenente il Philadelphia mescolando fino ad ottenere un composto cremoso.
Ora prendete due ciotole e ammorbidite la colla di pesce necessaria per ciascuna crema separatamente in acqua fredda per 10 minuti. Quindi prendete altre due ciotole e versate in ciascuna 120 ml di panna, che avrete precedentemente scaldato, e in ognuna sciogliete la colla di pesce ben strizzata. Incorporate le creme con la panna e lavorate bene lacrema. Aggiungete in ogni ciotola lo zucchero a velo.

Ora pendete la tortiera e versate la crema al cioccolato fondento. Lasciate nel frigorifero per circa 15 – 20 min. Dopo versate un strato di cioccolato al latte. E lasciate la torta per rassodare nel frigo per 4- 6 ore.

Pubblicato in Dolci | Contrassegnato | Lascia un commento

Formaggio marcio sardo

image (28)

Cosa ci vuole per un antipasto sfizioso? Un pezzo di pane e formaggio marcio…. Uuuuuu, che bontà!!!!

Pubblicato in Antipasti | Contrassegnato , | Lascia un commento

Copertina per la culla

image (22)

Ecco un altro mio lavoro finito. 🙂

Pubblicato in ricamo | Contrassegnato | Lascia un commento

Gattuccio in salsa piccante

image (13)_1_1

Ingredienti:

– 1 chilo di gattuccio

– Olio extra vergine d’oliva

– aceto di vino bianco

– 1 ciuffo di prezzemolo

– 2 spicchi di aglio

– q.b. polpa di pomodoro

– 1 cipolla rossa di tropea

– q.b. peperoncino

– vino bianco

– sale

– 2-3 aghi di rosmarino

Tagliate i gattucci a pezzi. Fateli bollire nel’acqua salata per circa 5-7 minuti. Togliete il pesce.

Affettate sottilmente la cipolla. Tritate il prezzemolo e l’aglio e soffriggeteli insieme con la cipolla e un filo di olio, aggiungete un goccio di vino bianco e la polpa di pomodoro e mescolate. Aggiungiamo il peperoncino sbriciolato, rosmarino, il sale e facciamo cuocere dieci minuti circa. Scoliamo il pesce e sistemiamolo in una terrina. Mescoliamo il sugo, uniamo l’aceto ( 1-2 cucchiai), facciamo evaporare. Versiamo la salsa bollente sul pesce poniamolo in frigorifero per almeno 24 ore. Prima di portarlo in tavola teniamolo a temperatura ambiente per circa 15 minuti.

Pubblicato in Antipasti, pesce, Secondi | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Lo scialle sarda ricamato da me

image (9)

Pubblicato in ricamo | Contrassegnato | Lascia un commento

Tartellette con cioccolato e ciliegie

image (5)

Per la frolla :

200 gr di farina
100 gr di burro freddo
100 gr di zucchero
1 uovo
sale

Procedimento:

Lavorate il burro con lo zucchero, la farina , uovo e sale.
Lasciate riposare l’impasto in frigorifero per un paio d’ore prima di utilizzarlo.
Quindi procedete ad ungere appena di burro gli stampini, stendete la pasta frolla allo spessore di circa 1/2 cm e ricavate i dischi e sistemateli negli stampini. Copriteli con la carta da forno e mettete sopra i fagioli.
Cuoceteli in forno preriscaldato a 180°C per circa 15-20 minuti.

Per la ganache:

100 gr di cioccolato
50 ml di latte

Come procedere:

Mettete il cioccolato e latte a bagnomaria. Mescolate bene finché ganache non diventa uniforme.

Per la meringa all’italiana:

200 gr di zucchero
125 gr di bianchi d’uova
50 ml di acqua
50 gr di zucchero
sale

Come procedere:

Montate i albumi con un pizzico di sale e 50 gr di zucchero. In una casseruola fate cuocere l’altra parte di zucchero con l’acqua, e portate lo sciroppo alla temperatura di 121°C.

A questo punto versate lo sciroppo a filo, continuando a montare i albumi.

Mettete sul fondo delle tartellette uno strato di ganache, adagiate sopra tre ciliegie denocciolate e completate con un bel ciuffo di meringa.
Spolverate con il cacao.

* Non dimenticate di preparare le ciliegie. 😉

Pubblicato in Dolci | Contrassegnato , | Lascia un commento

Lumachine in bianco

image (22)

Ingredienti:
lumachine
un spicchio d’aglio
2 foglie d’alloro
sale
2 aghi di rosmarino

Preparazione: lavare le lumachine e togliere l’eventuale velo bianco che si forma all’apertura della chiocciola, far spurgare per almeno due giorni le lumache mettendole in uno scolapasta con pangrattato o ancora meglio con crusca e di tanto in tanto rigirarle, coprendo con un coperchio pesante per non farle scappare. Prima di procedere alla cottura lavare bene le lumache e metterle in pentola coperte con dell’ acqua fredda (con tutto il giro della pentola coperto di sale umido) ed esporle sotto il sole per far uscire le lumache dal guscio, successivamente mettere la pentola sul fuoco bassissimo con tutti sapori e sale, appena l’acqua comincia il suo bollore, far bollire per due minuti.
Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare nella sua acqua.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Pubblicato in Antipasti, Piatto unico, Secondi | Contrassegnato , , , | Lascia un commento