Frittata di pasta

E quando nel frigorifero avete diverse cose aperte e non sapete come consumarle … perchè non fare una frittata di pasta?

Nel mio frigorifero mi aspettava qualche mini-wurstel, 100 gr di pancetta affumicata, 1 mozzarella e qualche fetta fine di emmental. Per farla mi sono praticamente ispirata a quella di Giallo Zafferano.

Con 400/500 gr di pasta mista, ovviamente anche in questo caso diversi pacchetti di pasta aperti, ho usato 5 uova … l’unico ingrediente integro 🙂

Nel frattempo che la pasta cuoceva in acqua bollente e salata, ho sbattuto le uova con sale e prezzemolo. Anche in questa fase, è possibile dar sfogo alla propria fantasia: a me piace mettere la paprika nell’uovo, ma stavolta ho messo solo prezzemolo.

Quindi ho tagliuzzato tutti gli ingredienti in piccoli cubetti e li ho aggiunti all’uovo.

Non fate cuocere troppo la pasta, scolatela lasciandola un pò al dente.

Versarla allora in un’ampia padella con un filo d’olio e lasciarla rosolare un pochino. Aggiungere il composto di uova e far cuocere per almeno 10-15 minuti prima di capovelgere la frittata per farla dorare da ambo i lati.frittata di pasta

frittata di pasta

Con questa ricetta, partecipo alla raccolta LE RICETTE PULISCI FRIGO di Francy in cucina con gusto

ed al contest ME LO PORTO IN UFFICIO di Pasticci e Pasticcini

One thought on “Frittata di pasta

Comments are closed.