Budino allo zafferano

Era da un pò che avevo addocchiato la ricetta del budino allo zafferano, trovata dal favoloso sito di ricette sarde http://www.ricettedisardegna.it/budino-allo-zafferano/

Non mi decidevo a farlo, pensando che potesse non esser tanto apprezzato.
Mi sono decisa per Pasqua, preparando questo budino in mini-porzioni da mettere in un bel vassoio di dolci misti.

E mi sbagliavo: è stato apprezzato 🙂

La preparazione è veramente semplice, sia come procedimento che come utilizzo di ingredienti.

INGREDIENTI

– 1 l di latte
– 100 g di amido di frumento
– 1 bustina di zafferano (io ne usato 2 :-))
8 cucchiai di zucchero
– filu ‘e ferru o acquavite
– cioccolato fondente, se volete fare la copertura (oppure fatela col caramello)

PREPARAZIONE

Ho preparato il budino allo zafferano con l’ausilio della planetaria, ma la ricetta originale non la menziona minimamente 🙂

Versate il latte, l’amido, lo zucchero e lo zafferano precedentemente sciolto in un goccio del totale del latte nella ciotola della planetaria; accendetela al minimo e fate amalgamare tutti gli ingredienti.

zafferano

Mettere quindi il composto in una pentola e cuocere fino a farlo addensare, stando attenti a non creare grumi (quindi mescolando costantemente con un mestolo in legno). Aggiungete ora il liquore.

zafferano

Versate il composto negli stampini, lasciateli sfreddare per poi conservarli in frigorifero per qualche ora.

budino allo zafferano

Sciogliete quindi il cioccolato fondente e versatelo sopra ogni budino.

Se lavorate senza planetaria, dovrete versare piano piano il latte e l’amido, aggiungendo poi zucchero e zafferano, lavorando il tutto di modo da amalgamare al meglio.

Il resto .. è identico 🙂

Budino allo zafferano