Crea sito

Sofficini

 

I sofficini che bontà, che invenzione meravigliosa!! Quando ero adolescente la mia mamma preparava  i sofficini almeno una volta alla settimanaed erano il cibo confezionato che preferivo. In assoluto e al primo posto per me c’erano quelli al formaggiomentr mio fratello andava matto per quelli agli spinaci. Quando poi hanno cominciato a produrre i sofficini  al doppio ripieno allora la mia gioia è arrivata al settimo cielo. Ho provato a prepararli da me e devo dire che quelli confezionati ora non mi sembrano più così buoni anche perchè nei sofficini che preparo io il ripieno è molto più che doppio =)

Allora andiamo in cucina, preparare i sofficini è semplice e dà una grande soddisfazione!

Per preparare i “Sofficini” occorrono:

dosi per 9 sofficini

250 gr di farina 00

125 gr di burro morbido (non molle)

q.b. di acqua fredda di frigo

q.b. sale fino

olio per friggere

2 uova e pangrattato per impanare

Per il ripieno:

mozzarella, toma o fontina, prosciutto cotto, speck

 oppure tutto quello che vi suggerisce la fantasia

Per prima cosa si prepara la pasta: nella ciotola della planetaria provvista di foglia versare farina, il burro e il sale. Cominciare ad impastare e quando avrete ottenuto un composto sabbioso aggiungere poco alla volta tanta acqua fredda quanto basta ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Avvolgere l’impasto nella pellicola e lasciare riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Trascorso il tempo di riposo stendere la pasta sulla spianatoia e ricavarne dei  tondi di circa 14 cm di diametro che farcirete come più vi piace. Io ovviamente ne ho preparati con mozzarella e toma visto che quelli al formaggio sono i miei preferiti. Chiudeteli piegandoli a metà sigillando bene i bordi.

Passateli nell’uovo battuto e poi nel pangrattato e infine friggeteli in olio abbondante ben caldo ma non troppo bollente.

Servite immediatamente e

Bon appétit

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!

6 Comments on Sofficini

  1. i pasticci di caty
    17 ottobre 2012 at 10:44 (7 anni ago)

    Ciao piacere di conoscerti! Ottima ricetta!!! Abbiamo il blog praticamente identico e non ci conoscevamo neanche!!!!!

  2. giulia
    17 ottobre 2012 at 11:21 (7 anni ago)

    questa si che é una ricetta da salvare!

  3. Lipstick
    22 ottobre 2012 at 08:55 (7 anni ago)

    Ciao Giulia!!! Provala ti piacerà =)

  4. Lipstick
    22 ottobre 2012 at 08:56 (7 anni ago)

    Piacere mio Caty =)

  5. Stefano DK
    24 ottobre 2012 at 11:53 (7 anni ago)

    eh… che dire, che erano e sono tutt’ora tra i miei preconfezionati preferiti… Senti… se li faccio e mi vengono bene, e mi ci mandi sotto… sono affari tuoi!! 😀

  6. Lipstick
    27 ottobre 2012 at 19:17 (7 anni ago)

    ehm… che vuol dire “mi ci mandi sotto”? =S