Crea sito

Riso e rape – minestra delicata e di poca spesa

Riso e rape - minestra delicata e di poca spesa

 

Riso e rape – minestra delicata e di poca spesa

Le minestre sono tra i miei primi preferiti e questa è del tutto nuova per me. Non so voi ma io non preparo spesso le rape. Ieri però le ho viste al mercato e, complice il tempo buio e piovoso,  mi è venuta voglia di farne una minestra. Detto fatto con pochi ed economici ingredienti ho portato in tavola questa delicata, cremosa, calda e confortante minestra. Ho scelto di utilizzare riso originario più tenero  e ricco di amido adatto appunto alle minestre che risultano cremose e dense mentre le rape le ho trovate bianche e rosso-violette ma non fa differenza che tipo di rape usate. Il pepe misto in grani pestato nel mortaio ha ravvivato i delicati sapori. Andiamo ai fornelli.

Ingredienti per 4 persone:

250 g di riso originario

400 g di rape

50 g di speck a bastoncini (va bene anche la pancetta)

1/2 cipolla tritata

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

brodo vegetale o acqua calda e  1 cucchiaio di dado granulare senza glutammato

15 g di burro

1 cucchiaio di grana grattugiato

pepe

Versare la cipolla, lo speck o la pancetta, il prezzemolo e il burro in una pentola di misura adatta a preparare la minestra e soffriggere delicatamente.

Affettare sottilemente le rape prima lavate, private delle parti dure ma non pelate poi versarle nella pentola con il condimento e mescolare bene. Dopo qualche istante versare un mestolo di brodo o di acqua calda e far cuocere dolcemente per una decina di minuti.

Versare il riso in pentola coprire di un paio di dita con  brodo o acqua calda e dado granulare, mescolare e lasciare sobbollire aggiungendo brodo o acqua calda se necessario (non deve essere troppo liquido).

Quando il riso sarà quasi cotto aggiungere il grana e il pepe ed aggiustare di sale se serve. Portare a cottura.

Impiattare e servire subito.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!

Comments are closed.