Crea sito

Pizza con crescenza

 

 

 

La  pizza in casa mia, come credo anche in molte delle vostre, si prepara tutte le settimane. Immancabili sono la pizza alla marinara con pomodoro, aglio e origano e la focaccia sottile con tanto olio extra vergine e ben salata a cui a volte aggiungo qualche erba profumata come origano o, il massimo per me, rosmarino. Poi c’è la pizza per mamma, papà e Lilì cioè quella che i nostri Tati non assaggiano nemmeno. Di volta in volta cambio usando quello che ho in casa oppure acquistando ingredienti per l’occasione. Oggi vi propongo questa delicatissima Pizza con crescenza, un’estasi ve l’assicuro 😀

Con la Farina per Pizza della Rosignoli si hanno risultati eccellenti: la pasta risulta elastica e vellutata; in cottura prende un bel colore dorato e il bordo si alza bene senza particolari accorgimenti. La pizza è croccante fuori e morbida all’interno e si mantiene tale anche il giorno dopo.

Per preparare la “Pizza con crescenza” occorrono:

300 gr di Farina per pizza Rosignoli Molini

150 ml di acqua

1/2 bustina di lievito liofilizzato (equivalente a 1/2 cubetto di lievito di birra fresco)

1 cucchiaio di olio

sale

1/2 cucchiaino di zucchero

200 gr  di crescenza

passata rustica di pomodoro

origano, basilico, prezzemolo, timo

olio extra vergine

sale

Versare tutti gli ingredienti secchi e il cucchiaio di olio nella ciotola della planetaria azionare e aggiungere poco per volta l’acqua appena intipedita fino a che si otterrà un impasto omogeneo e consistente. Lavorare per 5 minuti poi coprire  la ciotola con l’impasto e riporla in un luogo privo di correnti di aria fredda (io la tengo nel forno spento). Quando la pasta sarà almeno raddoppiata sgonfiarla e stenderla nella teglia (io la fodero di carta forno) e condirla con la passata, salare e finire con la crescenza a tocchetti, le erbe e l’olio. Infornare a 220° fino a doratura e cottura della pasta. Attendere qualche minuto prima di tagliarla.

 

Bon appétit

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!

2 Comments on Pizza con crescenza

  1. Stefano DK
    30 marzo 2012 at 14:58 (7 anni ago)

    la pizza è sempre la pizza… buona sempre.

  2. sonia
    30 marzo 2012 at 23:29 (7 anni ago)

    da noi il sabato è diventato un rituale…gnom gnom..buona ricetta!