Crea sito

Io e loro

 



Eccolo. E’ lui. Sì è questo il libro che ha ispirato il nome del mio blog. E’ il mio libro. Nel senso che se penso al libro che preferisco e che leggerei all’infinito, penso a Io e loro. E’ stato il primo libro che ho letto, almeno credo. E se non ne ricordo altri prima è come se lo fosse, perchè è il primo che ha lasciato un segno. Da quel momento in avanti ho amato la lettura e la capacità che danno i libri di estraniarsi da tutto e tutti, anche da noi stessi. E’ questo il libro che mi ha accompagnato nelle tre gravidanze, nei momenti più allegri e in quelli più tristi, nelle vacanze e che ancora adesso dopo tanti tanti anni e letture ( e si vede dalle sue condizioni, addirittura perde le pagine ormai  ingiallite) continua a catturarmi completamente e a consolarmi.


Di cosa parla Io e loro? Io è il Signor Dino, impiegato di banca. Loro sono la sua famiglia: la moglie svitata e scrittrice, i figli tre adorabili pesti, il cane, quattro gatti, la Vecchia (un’automobile sovversiva) e Rosa la domestica pugliese.  Le vacanze a San Mamete in Valsolda sul lago descritto con dolcezza, mille disavventure e avventure immerse in una magica atmosfera.


 Io e loro e stato scritto da Brunella Gasperini (1918-1979) nel 1959  (io l’ho letto nel 1980 più o meno). Grande scrittrice e giornalista italiana ha scritto molti altri libri tra cui: Noi e loro, Una donna e altri animali, L’estate dei bisbigli e perfino Il Galateo, un controgalateo demistificatorio ma non irriverente semmai divertente e umoristico. Come giornalista la sua attività principale è stata quella di editorialista per l’allora famosissimo settimanale Annabella. Gran parte della corrispondenza tenuta con le lettrici tra il 1954 e il 1979  è racchiusa e raccontata nel libro Più botte che risposte.


 


 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!

9 Comments on Io e loro

  1. artù
    17 agosto 2011 at 16:09 (8 anni ago)

    Che bello…..interessante e coinvolgente recensione, me lo devo segnare….sono appassionata di libri e di letture!!!

  2. nel cuore dei sapori
    17 agosto 2011 at 16:42 (8 anni ago)

    Non conoscevo il libro, grazie per averne parlato 🙂

  3. ELEME
    17 agosto 2011 at 16:57 (8 anni ago)

    Bell’articolo e interessante anche il libro. Lo cerco, mi incuriosisce troppo! Grazie del consiglio

  4. grazia
    17 agosto 2011 at 17:35 (8 anni ago)

    dalle tue parole sembra davvero interessante … mi segno tutto e prossimamente lo compro di sicuro…ciao

  5. vickyart
    17 agosto 2011 at 18:51 (8 anni ago)

    Non conscevo il libro, interessante!

  6. Laura
    18 agosto 2011 at 07:07 (8 anni ago)

    Non conosco questa scrittrice, ma è una lacuna che colmerò. Ciao, Laura

  7. Le Ricette di Tina
    18 agosto 2011 at 08:19 (8 anni ago)

    Carinissimo!!!da settembre riinizierò a leggere anch’io ahahahah buona giornata

  8. maaleeesh
    21 agosto 2011 at 15:17 (8 anni ago)

    chissa’ se lo si trova ancora. poi lo cerchero’ in internet. io adoro la letteratura di quegli anni e di quel genere. avevo una vicina di casa che lavorava alla mondadori. quando il marito se ne e’ andato, mi ha regalato un sacco di libri di questo genere. e me ne sono innamorata. ai mercatini li cerco sempre nelle bancarelle.

  9. Angela
    21 agosto 2011 at 21:17 (8 anni ago)

    Cara, grazie per aver condiviso con noi l’origine del nome del tuo blogghino! Mi hai talmente incuriosito che cercherò pure io i testi della Gasperini, un bacio grande :*