Crea sito

Gelato al Bônet

 

Vi presento la ricetta con cui sono quasi famosa il mio “Gelato al Bônet”

Mi sono divertita molto in questa avventura ed ogni volta che ci penso ancora mi vengono le farfalle nello stomaco!

Per preparare il “Gelato al Bônet” occorrono:

250 ml di latte fresco intero

250 ml di panna liquida per dolci

180 gr di zucchero semolato

4 tuorli

10 gr di caffè solubile

18 gr di cacao amaro

un bicchierino di rum

150 gr di amaretti sbriciolati

Estratto di vaniglia

 Versate in una pentola dal fondo spesso il latte, la panna, il rum, l’estratto di vaniglia e il caffè solubile. Scaldate a fuoco dolce fin quasi a bollore.

A parte, in una ciotola capiente mettete lo zucchero e i tuorli, mescolando energicamente. Aggiungete il cacao passato al setaccio e mescolate ancora, facendo attenzione a non formare grumi.

Versate a filo il latte scaldato sul composto di uova, mescolando continuamente.

Travasate tutto nella pentola e di nuovo su fuoco dolce. Mescolando senza mai smettere, raggiungete la temperatura di 85° (fate attenzione a non superare gli 85°, altrimenti rischiate di “stracciare” le uova). Portate a cottura per 3 minuti. A questo punto incorporate gli amaretti sbriciolati.

Abbattete immediatamente la temperatura, immergendo la pentola in un recipiente con acqua e ghiaccio e mescolate di tanto in tanto per favorire il raffreddamento.

Una volta freddo, travasate il composto in un recipiente coperto e lasciate in freezer per 12 ore, dando una mescolata ogni tanto per evitare la formazione di cristalli.

Servite in coppette individuali accompagnando con degli amaretti.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!

Comments are closed.