Crea sito

Arrosto di sottofiletto di maiale Lemon & Ginger

E’ da un po’ che mi frulla nella testa di sostituire il brodo o il vino di cottura per gli arrosti con qualche altro liquido. Comincio da questo, particolare, delicato, profumato. E’ piaciuto molto anche ai bambini. Mi farebbe molto piacere cosa ne pensate 😀

Per preparare l’ “Arrosto di sottofiletto di maiale Lemon &  Ginger” occorrono:

1 arrosto di sottofiletto di maiale o quello che preferite

2 bustine di infuso Lemon & Ginger Hampstead Tea London

la scorza di 1 limone biologico

2 cucchiaini di zenzero in polvere

noce moscata grattugiata

bacche di ginepro

burro, olio extra vergine, sale grosso

Preparare l’infuso con mezzo litro di acqua bollente e le bustine di tisana al Ginger & Lemon (in mancanza delle bustine utilizzare 2  cm di zenzero grattugiato e 2 pezzi di buccia di limone). Rosolare il pezzo di carne su tutti i lati con abbondante olio e burro. Bagnare con l’infuso ancora ben caldo e unire lo zenzero in polvere, la noce moscata, le bacche di ginepro, la buccia di limone e il sale. Cuocere a lungo fino a che la carne sarà tenera e il sugo denso (aggiungere se necessario 1/2 cucchiaio di farina per addensare). Tagliare la carne e servirla con la sua salsa.

Bon appètit

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!

7 Comments on Arrosto di sottofiletto di maiale Lemon & Ginger

  1. mirta
    23 novembre 2011 at 10:20 (9 anni ago)

    mamma mia che buono con l’infuso al lemon & ginger!!!!veramente brava!!!!

  2. Elisa D&C Spa
    23 novembre 2011 at 10:58 (9 anni ago)

    Mamma mia…davvero originale e stuzzicante! Bravissima!

  3. Stefano DK
    23 novembre 2011 at 14:02 (9 anni ago)

    Beh.. lato mio potrei dirti che alla vista sembra molto buono, e posso dirti anche che è una originale preparazione.

    Ma per il gusto ci sarebbe da sentire i tuoi commensali… ma suppongo non sia rimasto nulla.. quindi parla da se 😀

  4. Lipstick
    23 novembre 2011 at 14:28 (9 anni ago)

    @Mirta e @Elisa: Grazie!
    @Stefano DK: Pensa che quando l’ho tagliato e disposto nel piatto di portata mi sono detta:”Speriamo che sia buono a me sembra asciutto…” invece la carne è rimasta tenera, nonosante il taglio di carne scelto, e il sapore della salsa che può sembrare eccessivo in realtà è aromatico e gustoso ma delicato.I miei commensali erano… la mia famiglia e i due piccoli sempre schizzinosi con la carne non si sono fatti pregare per mangiarla ;D
    Grazie per i tuoi commenti sempre spiritosi e stuzzicanti

  5. Le Ricette di Tina
    23 novembre 2011 at 14:50 (9 anni ago)

    mi fido ..devo assolutamente provarla!!!

  6. Lipstick
    23 novembre 2011 at 15:03 (9 anni ago)

    @ Tina: Non te ne pentirai, ma fammi sapere!!!

  7. artù
    23 novembre 2011 at 22:10 (9 anni ago)

    E’ vero ….hai trovato una bella alternativa per il liquido di cottura dell’arrosto!!! brava!!