Crea sito

Antipasto piemontese di peperoni e tonno

 

L’antipasto piemontese di peperoni e tonno è un tripudio di sapori. Gli ingredienti sono quelli tipici della tradizione piemontese e così oltre ai peperoni e al tonno troviamo le acciughe, il prezzemolo e tanto aglio. Facile e veloce da preparare si può anche gustare subito o conservarlo per qualche giorno nel frigorifero. Io preferisco conservarlo in vaso per l’inverno così so che quando ho voglia di qualcosa di speciale devo solo aprire la dispensa e versare in un piatto da portata questo prelibato mangiarino che può essere gustato come antipasto, ma anche come accompagnamento di un arrosto, di una fettina di carne bianca o rossa o di un buon formaggio saporito a media stagionatura e perchè no come farcitura di una fetta  di pane dalla crosta croccante! Vi è venuta l’acquolina in bocca? Allora ai fornelli =)

 

Per preparare l“Antipasto piemontese di peperoni e tonno” occorrono: (con queste dosi io ho riempito 5 vasetti da 400 gr)

1,5 kg di peperoni misti belli sodi carnosi mondati e tagliati a pezzi non troppo piccoli

5 acciughe o 10 filetti

5 spicchi d’aglio tritati

2 cucchiai di prezzemolo tritato

2 cucchiai di zucchero

1 cucchiaio di sale fino

200 ml di aceto bianco di vino

200 ml di olio di oliva (non extravergine)

100 gr di tonno sott’olio sgocciolato

Versare tutti gli ingredienti ad eccezione del tonno in una pentola capiente e portare a bollore a fiamma alta. Raggiunto il bollore continuare a cuocere a fiamma alta per circa 15 minuti mescolando ogni tanto. Trascorso questo tempo unire il tonno e mescolare. Abbassare la fiamma e versare mentre ancora bolle  nei vasi sterilizzati. Chiudere benissimo e rovesciare. Avvolgere i vasi in una coperta lasciandoli capovolti. Tenerli così per 24 ore poi conservarli in dispensa fino al momento di consumarli.

Bon appétit

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!

5 Comments on Antipasto piemontese di peperoni e tonno

  1. max - la piccola casa
    29 ottobre 2012 at 08:53 (7 anni ago)

    un classico della merenda sinoira, davvero ottimo e quanto tempo che non lo mangiom, mi sa proprio che mi preparo presto la tua ricetta!!!!

  2. Stefano DK
    29 ottobre 2012 at 14:13 (7 anni ago)

    ciao Carla, gli ingredienti sono gli stessi che usa mia mamma, ma usa i peperoni piccoli e tondi e li fa ripieni, buonissimi!
    Poi mi togli una curiosità? Perché NON extravergine?

  3. Benedetta
    29 ottobre 2012 at 18:33 (7 anni ago)

    Bellissima idea per un antipasto gustoso 🙂 Ne approfitto per invitarti al mio nuovo contest appena partito “Mangiare ti fa bella” …ricette sane e con poche calorie ma senza rinunciare al gusto! Ti aspetto!! Un bacione!

  4. Lipstick
    30 ottobre 2012 at 09:50 (7 anni ago)

    Ciao Stefano, anche mia mamma prepara i peperoni piccoli e tondi con questi ingredienti, ma il risultato in realtà è diverso perchè quei peperoni sono piccanti e perchè il tutto non è cotto insieme.
    L’olio extravergine risulterebbe troppo forte prevaricando il sapore degli altri ingredienti. =)

  5. Lipstick
    30 ottobre 2012 at 09:52 (7 anni ago)

    Grazie Isabella!