Crea sito

Acqua sala

 

Strano ma vero il caldo è arrivato. Le giornate sono veramente torride e la voglia di cucinare è latitante. Così in tavola fanno bella mostra di sé cibi freschi e presto fatti. Questa ricettina fa parte dell’album dei ricordi. Non ho mai passato un’estate senza mangiarla e per me il suo sapore è legato alle vacanze passate al mare 😀

Con questa ricetta partecipo alla raccolta  di Cocogianni o cuocogianni?

 

Per preparare l’ “Acqua sala” occorrono:

Pane grosso (pugliese, altamura…) preferibilmente raffermo

Pomodori (io uso i Piccadilly)

Cetrioli

Cipolla di Tropea

Origano

Sale

Olio extra vergine

Bagnare il pane in una grande ciotola contenente acqua fredda (se il pane è fresco passarlo velocemente, se è raffermo lasciarlo qualche istante a bagno). Strizzarlo per bene fra le mani mantenendo la sua forma e adagiarlo su un grande piatto da portata. Distribuire sulla superficie le verdure tagliate. Condire con il sale, l’origano e abbondante olio extra vergine. Lasciare in frigo fino al momento di servire.

Bon appétit

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!

8 Comments on Acqua sala

  1. giusy
    19 agosto 2011 at 15:54 (6 anni ago)

    Un’idea bellissima, fresca, gustosa e molto rapida!
    Da provare!

  2. Gianni
    19 agosto 2011 at 18:14 (6 anni ago)

    Bravissima.
    Proprio una preparazione estiva adatta con questo caldo
    Ti ho aggiunto nella categoria bruschette e aspetto altre tue idee,
    Abbracci
    NB: Non so perché ma per qualche giorno non appariva il campo dei sostenitori; ora penso sia tornato tutto normale.

  3. Angela
    19 agosto 2011 at 18:40 (6 anni ago)

    Freschissimo e appetitoso! un bacione

  4. maaleeesh
    19 agosto 2011 at 21:00 (6 anni ago)

    molto fresco e invitante questo piatto! brava lipstick

  5. daniela cucindany
    19 agosto 2011 at 22:31 (6 anni ago)

    mamma mia che ricordiiiii……anke io da piccola mangiavo questi piatti deliziosi..

  6. Le Ricette di Tina
    20 agosto 2011 at 08:16 (6 anni ago)

    Che piatto saporito!!! bravissima tesoro una bella proposta 🙂 buona giornata

  7. grazia
    20 agosto 2011 at 12:22 (6 anni ago)

    è vero x questo piatto occorre il pane pugliese ..raffermo è meglio….consiglio spassionato di una nativa pugliese che di acqua sala ne mangiaaaaavaaaa d’estate e non solo…..buon we ^_^