Zuppa di farro e orzo con funghi, noci e crema di cannellini

Con l’arrivo dell’inverno uno dei piatti che in assoluto amo di più sono le zuppe e le minestre, come la zuppa di farro e orzo con funghi, noci e crema di cannellini. Quando si parla di comfort food io penso subito alle zuppe, che oltre ad essere calde e avvolgenti, sono nutrienti e salutari, ricche di vitamine, fibre e sali minerali, fanno bene a tutti e soprattutto a chi deve seguire un regime alimentare controllato o adatto a specifiche patologie.

I cereali e i legumi, ad esempio, sono indicati nelle diete mirate a combattere il colesterolo cosiddetto “cattivo” (LDL), e le zuppe a base di questi preziosi alleati della nostra salute possono essere arricchite con verdure e ortaggi per un piatto ricco e completo.

Per la zuppa che ho preparato per il Contest “Colesterolo cattivo? No, grazie!”, organizzato dall’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli, in collaborazione con l’Associazione Italiana Food Blogger, ho scelto due cereali che amo particolarmente, l’orzo ed il farro, ed ho aggiunto dei funghi porcini per dare gusto e profumo senza apportare grassi e calorie. Ho reso cremosa la zuppa aggiungendo fagioli cannellini lessati e frullati, ed ho completato il tutto con un filo d’olio extravergine di oliva e crostini di pane di segale, ricco di steroli vegetali che aiutano a ridurre la percentuale di colesterolo circolante nel sangue (il pane che ho utilizzato io è addizionato con semi di sesamo e di girasole, quindi ancora più ricco di fitosteroli, ma va bene un pane di segale semplice). Il tocco finale, che aggiunge una nota croccante, è dato dalle noci, anche esse ricche di fitosteroli e consigliate per ridurre il colesterolo.

Prendiamoci cura di noi stessi e della nostra salute iniziando dalla tavola. Andiamo in cucina a preparare questa buonissima zuppa.

Zuppa di farro e orzo con funghi, noci e crema di cannellini

Zuppa di farro e orzo con funghi, noci e crema di cannellini

Ingredienti per 4 persone

  • 100 g di farro
  • 100 g di orzo
  • 100 g di funghi porcini (o altro tipo di funghi)
  • 100 g di fagioli cannellini
  • 30 g di noci
  • 60 g di pane di segale integrale (semplice o con semi aggiunti)
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • alloro
  • sedano
  • cipolla
  • prezzemolo

Preparazione

  1. Sciacquate il fatto e l’orzo sotto l’acqua corrente e lessateli in abbondante acqua per una ventina di minuti, poi scolateli e teneteli da parte.
  2. Lessate anche i cannellini, dopo averli tenuti ammollo per tutta la notte, in abbondante acqua con qualche foglia di alloro ed un gambo di sedano. Poi scolateli, tenendo da parte un mestolo dell’acqua di cottura, togliete le foglie di alloro ed il sedano e frullateli in modo da ottenere una crema densa.
  3. In una padella con un poco di acqua fate appassire a fuoco lento un po’ di cipolla tritata.
  4. Pulite i funghi con un panno umido, eliminando il terriccio e la parte più dura del gambo, quindi tagliateli a cubetti e versateli nella padella.
  5. Aggiungete una manciata di prezzemolo tritato e fate cuocere i funghi per qualche minuto nell’acqua di vegetazione che rilasceranno essi stessi, poi versate nella padella il farro, l’orzo e la crema di cannellini, aggiungete l’acqua di cottura tenuta da parte, aggiustate con un pizzico di sale, senza esagerare, e fate addensare per pochi minuti.
  6. Versate la zuppa nelle ciotole, aggiungete per ciascuna porzione una manciata di noci tritate grossolanamente e qualche pezzetto di pane di segale tostato e tagliato a quadretti.
  7. Condite il tutto con un filo di olio extravergine di oliva a crudo e servite la zuppa ben calda.

Zuppa di farro e orzo con funghi, noci e crema di cannellini

Con questa ricetta partecipo al Contest:

Banner-Colesterolo-cattivo-No-grazie
 
 
Precedente Gateau di patate e salsiccia Successivo Ciambella leggera con mele e noci al bergamotto

2 thoughts on “Zuppa di farro e orzo con funghi, noci e crema di cannellini

  1. I legumi sono veramente degli ingredienti incredibili e purtroppo sempre sotto valutati. Complimenti per la splendida ricetta e per essere tra le prescelte del contest.
    Sto facendo un giro di tutte le ricette e così scopro un sacco di blog belli e interessanti.
    Ciao Donatella

    • Grazie Doantella! Sono felice di essere tra i vincitori del contest e soprattutto con questa ricetta che amo particolarmente. Sono curiosa anche io di scoprire le altre ricette, farò un giro prima possibile.

Lascia un commento

*